LOTTA AL TABAGISMO – Cuoco-Manuppella, scuola che ‘promuove la salute’

Blackberries Venafro
Blackberries Venafro

ISERNIA –   Il Liceo ‘Cuoco-Manuppella’ di Isernia è una “scuola che promuove la salute” per raggiungere, pienamente, il “Ben Essere” degli alunni.

Grazie a un progetto nazionale della Lilt (Lega Italiana per la Lotta contro i tumori) è entrata nel circuito delle istituzioni scolastiche che lottano attivamente contro il tabagismo, pericoloso e diffuso tra gli adolescenti.

Alla base c’è un’intesa firmata, nei mesi scorsi, dalla Dirigente Scolastica Mariella Di Sanza e dalla dott.ssa Maria Ottaviano, presidente provinciale della Lilt pentra.

Il protocollo è stato attuato su un campione di alunni, grazie alla collaborazione delle docenti Rosalba Testamento, Silvana Coletta e Pina Fardone.

Ora gli alunni formati “educheranno” e “indirizzeranno” verso comportamenti salutari i loro compagni. Nel discorso rientrano anche altre dipendenze come dall’alcol e dalle droghe.

“Stili di vita errati – ha spiegato la dott.ssa Ottaviano – si instaurano già durante l’infanzia e l’adolescenza: è importante, perciò, il forte coinvolgimento della scuola in cui, i temi relativi ai fattori di rischio comportamentali, devono essere trattati secondo un approccio trasversale in grado di favorire lo sviluppo di competenze oltre che di conoscenze”.

La Scuola è, quindi, il luogo privilegiato in cui integrare azioni di educazione, formazione e informazione con la possibilità di sperimentare un “pensiero” personale sul significato di salute in un contesto che è complessivamente coerente con la promozione di stili di vita sani. La supervisione del progetto è curata dal Centro della Lega Tumori Onlus di Reggio Emilia e della Ausl di Reggio Emilia. Il centro si avvale delle collaborazioni della LILT Nazionale, dell’Università del Maryland (Baltimore, MD), dell’Università di Modena e Reggio Emilia, dell’Università degli Studi di Verona, dell’Università degli Studi Piemonte Orientale “A. Avogadro”, dell’ISPO di Firenze, dell’Istituto Oncologico Romagnolo e del Comune di Reggio Emilia.

Tra qualche settimana, gli studenti coinvolti in questa prima fase del progetto metteranno in scena uno spettacolo a tema scritto da loro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubbilicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

ARCHIVIO »

maggio: 2017
L M M G V S D
« Apr    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
error: Content is protected !!