EVENTO – RimeperAvendita: dal Molise 1510 euro per tornare “a far festa”

mama caffè bar venafro
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
vaccino salva vita

CAMPOBASSO – Le tradizioni di Gambatesa, Santa Croce di Magliano e Casacalenda diventano il volano della solidarietà a favore delle popolazioni colpite dal sisma del centro Italia.

Oltre cento molisani, provenienti da Gambatesa e Santa Croce di Magliano, hanno invaso con musica canti e balli i vicoli di Cascia e la frazione di Avendita per l’atto finale della raccolta fondi di beneficienza denominata #RimePerAvendita.

Tre Comuni (Gambatesa, Casacalenda e Santa Croce di Magliano) con le rispettive Pro-Loco e associazioni locali hanno dato vita ad una maratona di beneficienza che ha preso il via il 6 maggio da Casacalenda, con una serata di musica popolare destinata a raccogliere fondi, terminata il 27 maggio in terra umbra con la donazione di 1510 Euro alla Pro-Loco di Avendita.

Tornate a far festa! Questo il motto dell’iniziativa che ha visto la celebrazione di un’unione materiale e spirituale tra le comunità molisane e gli abitanti della piccola frazione del Comune di Cascia.

Sembrava una rimpatriata tra vecchi amici che non si vedevano da tempo”, queste le commosse parole di Gianni Ruffo, volontario dei radioamatori di Campobasso ed ideatore della spedizione molisana che sottolinea lo spirito solidale di una manifestazione capace di creare forti legami emotivi ed artistici.

La giornata è iniziata con la Santa messa presso la Basilica di Santa Rita a cui è seguita la benedizione degli strumenti musicali e dei gruppi intervenuti.Dal sagrato della basilica, un allegro serpentone composto da “I Maitunat’ di Gambatesa”, “La Pasquetta di Santa Croce”, il gruppo folk “La Muffrina” di Camporgiano, si è snodato per le vie di Cascia intrattenendo turisti e curiosi, proponendo maitunat’, canti e balli in un’originale atmosfera di festa.

L’incontro tra i sindaci di Cascia, Gambatesa e Santa Croce di Magliano davanti al Centro Operativo Comunale, e sede provvisoria del Comune, è stata l’occasione per un cordiale scambio di saluti, doni e ringraziamenti.

Il pranzo si è svolto nella rigogliosa oasi naturalistica di Avendita, frazione di 150 abitanti, dove l’ANAI Garfagnana ha proposto un gustoso menu nel quale il Molise ha partecipato con i prodotti de “La Molisana”, azienda sponsor della manifestazione.

Nel pomeriggio musica, balli e canti tradizionali hanno dominato la scena in un tripudio di strette di mano e abbracci.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
error: