SALCITO – Lettera aperta del personale del Centro di Alta Riabilitazione “Paola Pavone”

centro riabilitativo salcito
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana

SANITA‘ – Di seguito riceviamo e pubblichiamo integralmente una lettera aperta indirizzata al Presidente Regionale Arch. Paolo Di Laura Frattura, al Presidente del Consiglio Regionale Dott. Vincenzo Cotugno, al Direttore Generate della salute Dott.ssa Lolita Gallo, al Direttore Generale Astrem Dott. Gennaro Sosto, dei lavoratori del Centro di Alta Riabilitazione “Paola Pavone” di Salcito, che chiedono il sostegno della politica locale e rivendicano la loro professionalità al servizio dei cittadini e la centralità del paziente.

<I dipendenti del “Centro di Alta Riabilitazione P. Pavone” a seguito dell’avvicendarsi di numerose polemiche che in questi giorni stanno riempiendo le pagine delle maggiori testate giornalistiche locali riguardanti i posti letto accreditati, si sentono in dovere di esprimere la propria opinione a riguardo.

Si parla di “posti letto” e si dimentica la “persona”. Sono diversi anni che ci prepariamo con professionals ad accogliere il disagio che i cittadini e i loro familiari si trovano a dover affrontare a seguito di improwisi problemi di salute.

E’ un sollievo per le famiglie molisane pensare di non dover trasferire in un’altra regione,magari anche lontana, i familiari malati ma poterli sostenere da vicino nel lungo e difficile cammino che li aspetta.

Non sono sovrapponibili le attivita svolte nella suddetta struttura con quelle degli ospedali pubblici essendo le une interdipendenti dalle altre per continuity di cura. II team interdisciplinare di riabilitazione che opera presso il Centro, attraverso una visione olistica, ha I’obiettivo di mantenere le abilita residue e di ripristinare i livelli di autonomia parziali o totali, migliorando il livello di qualita della vita, attivita che gli ospedali pubblici non possono garantire.

Siamo stanchi di dover subire I’instabilita che le polemiche ci portano a dover affrontare e diciamo BASTA.

BASTA perche la maggior parte di noi giovani laureati ha avuto la possibility di non subire il grande fardello della disoccupazione e il “viaggio”, emblema del distacco dalle nostre radici; La Regione Molise dovrebbe essere orgogliosa di questo.

BASTA perche il Centro e nato in una rete di comunita disagiate che da essa possono trarre vantaggio economico e sociale.

I lavoratori chiedono ai politici molisani di sostenere la crescita del Molise disagiato quale area interna anche attraverso il Centro di Alta Riabilitazione “Paola Pavone”>.

Salcito, li 29/05/2017

IL PERSONALE DEL “CENTRO DI ALTA RIABILITAZIONE P. PAVONE

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: