SPRAR – Finanziati progetti di accoglienza di Castel del Giudice, Pesche e Pescopennataro

La Molisana Natale plastica
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud

ISERNIA – I progetti per l’affidamento dei servizi di accoglienza dei richiedenti asilo, attraverso l’adesione alla rete SPRAR, presentati dai comuni di Castel Del Giudice, Pesche e Pescopennataro sono stati ammessi a finanziamento.

Lo rende noto la Prefettura di Isernia.

Il 30 maggio è stato pubblicato sul sito internet del Ministero dell’Interno, il decreto ministeriale con il quale sono state assegnate le risorse del Fondo nazionale per le politiche e i servizi dell’asilo a 99 enti locali che la competente Commissione di valutazione ha ammesso al finanziamento, approvando le graduatorie riferite ai progetti di accoglienza per le categorie, rispettivamente, ordinari, disagio mentale/disabilità e minori non accompagnati.

Per la provincia di Isernia sono stati ammessi i tre comuni che, aderendo all’invito rivolto in più occasioni dalla Prefettura ai sindaci del territorio, hanno presentato la proposta progettuale entro il termine del 5 maggio scorso.

I Comuni di Castel Del Giudice, Pesche e Pescopennataro potranno attivare i progetti a decorrere dal 1° luglio, completando le procedure di affidamento dei servizi di accoglienza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: