SANITA’ – 903 assunzioni entro il 2018, da subito 280 infermieri e 84 medici dirigenti

infermieri in corsia
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud

CAMPOBASSO – Partirà tra qualche giorno la rivoluzione o riorganizzazione sanitaria all’interno degli ospedali locali.

903 unità in due anni da ora sino al 2018, tanti saranno tra medici paramedici amministrativi tecnici  e altro personale le unità che andranno a sostituire quanti andranno in pensione o a rinforzare l’offerta ospedaliera e sanitaria regionale tenendo presente la rimodulazione e le esigenze del Piano sanitario regionale.

Intanto da subito 84 medici dirigenti da collocare nella direzione dei Reparti  e  280 infermieri da assumere a tempo indeterminato e quindi da immettere in pianta stabile nell’organico dei nosocomi locali. Di questi 140 precari da stabilizzare e altrettanti riconfigurati nei Dipartimenti e servizi con la mobilità volontaria e concorsi se necessario.

Un formula ha detto Frattura quella del 50% del tempo indeterminato per il precariato e 50% di assunzioni a concorso e attraverso la mobilità che sarà il metodo pensato e messo in atto dall’Asrem da qui in avanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: