IL PIANTO DI DOLORE – Lo Stato e il cittadino? Un rapporto non sempre e non proprio idilliaco

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
vaccino salva vita
pasta La Molisana
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud

TASSE – Lo sfogo di un cittadino che possiede qualcosa e che deve fare i conti, purtroppo per lui, con le tassazioni di giugno che sono ormai in dirittura d’arrivo.

Le parole dell’uomo, evidentemente oppresso ed assillato da un sistema fiscale nazionale che continua a succhiare sempre più inesorabilmente il cittadino possidente nonostante promesse e parole governative circa l’abbassamento delle tasse.

Ecco le sue affermazioni: “Sono andato al Caf per il 730 -attacca questi- ed ho incontrato una madre con figlio a carico, nubile, sorridente e gioiosa rispetto a me, povero diavolo …, che avevo un solo pensiero in testa e non mi veniva affatto da ridere, pensando ai soldi da dover versare!

Di contro la donna, seduta accanto al sottoscritto, era tranquilla e sorridente in quanto lei nel 2016 non aveva avuto alcun reddito e quindi non doveva pagare alcunché! Era proprio gioiosa, credete, e ne aveva ben donde! Quanto a me e a tant’altri italiani, che possediamo qualcosa, beh meglio lasciar perdere…”.

Lo Stato e il cittadino? Un rapporto non sempre e non proprio idilliaco, non c’è che dire!

Tonino Atella

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: