CRONACA – Minacce nei centri di accoglienza per immigrati, 5 denunce

pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro

ISERNIA – La Squadra Mobile ha proceduto a deferire alla Magistratura, a seguito della denuncia di un cittadino pakistano di 35 anni, 4 cittadini somali per il reato di minacce.

I quattro, in più occasioni, avevano minacciato di morte la vittima, per questioni relative alla convivenza in un centro di accoglienza di Isernia.
Stanco delle continue vessazioni, il giovane pakistano si è rivolto agli uffici della Questura che, in brevissimo tempo, sono riusciti a ricostruire i fatti.

Il personale della Squadra Mobile, inoltre ha deferito alla Autorità Giudiziaria un cittadino della Guinea di 19 anni, responsabile del reato di minaccia aggravata, con l’utilizzo di un coltello, nei confronti di una operatrice di un centro di accoglienza della provincia e di un isernino di 31 anni.

Dovrà rispondere dei reati di lesioni personali, molestie e minaccia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: