POLITICA – Amministrazione d’Apollonio, 5 Stelle critici: “Dopo un anno problemi irrisolti”

Smaltimenti Sud
ristorante il monsignore venafro
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
Maison Du Café Venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
pasta La Molisana

ISERNIA – Ad un anno di vita della Giunta D’Apollonio, il Movimento 5 Stelle di Isernia traccia un duro bilancio sull’attività amministrativa della maggioranza.

“Purtroppo per gli isernini, restano irrisolti tutti i problemi più urgenti della città”, affermano.

Dal project financing per i loculi cimiteriali, avviato a gennaio 2014 e per il quale il MoVimento 5 Stelle Isernia chiederà – hanno annunciato – l’intervento dell’ANAC, al polo scolastico di San Leucio che, “nonostante le illusorie promesse di sindaco ed assessori, difficilmente sarà ultimato per gli inizi del prossimo anno scolastico”.

Fermo al palo “il programma per la sicurezza ed idoneità degli edifici scolastici” o ancora quello di valorizzazione del patrimonio comunale e completamento delle opere incompiute: efficientamento degli immobili pubblici e delle loro utenze energetiche, potenziamento raccolta differenziata, sistema idrico integrato, sistemazione strade comunali, sistemazione ingresso nord della città, la pista ciclabile in località Le Piane-Tremolicci-Nunziatella, realizzazione di una pista pedonale/ciclabile da Ponte S. Leonardo alle sorgenti di S. Martino.

E’ ferma al palo – incalzano i 5 stelle – la ristrutturazione dell’Acqua Sulfurea o il progetto di riqualificazione del Parco Urbano della Stazione Ferroviaria, sul quale appalto incombe più di un’ombra e il rischio di ulteriori ricorsi avverso l’iter del procedimento”.

Sotto i riflettori dell’opposizione anche l’affidamento di Palazzo Orlando alla Guardia di Finanza, che doveva essere già pronto, la riorganizzazione dell’apparato della Protezione civile e della macchina amministrativa comunale, “con il misterioso annullamento del concorso per istruttori contabili e amministrativi”.

Non si riduce l’elenco dei 5 Stelle che citano ancora la Polizia Municipale, senza un dirigente e senza pagamento degli arretrati.

“E’ ferma al palo – aggiungono – la riapertura della piscina comunale.
Dopo un anno di amministrazione D’Apollonio nulla è cambiato: anzi è tutto peggiorato. Nelle ultime settimane si avvertono sempre più enormi scollamenti nella maggioranza di centrodestra che non collassa per divina misericordia ed esclusivamente perché il temuto arrivo dell’ennesimo Commissario ci farebbe finire non sulle cronache nazionali, ma sulle pagine della stampa mondiale. Ecco questa è la situazione in cui versa la città: si rattoppa di qua, si ritinteggia di là, ma il succo dell’azione amministrativa è pari a zero”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
panettone di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: