MOSTRA – “Artegiovani 2017”, giovani artisti protagonisti a Campobasso

Artegiovani 2017
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
Maison Du Café Venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
ristorante il monsignore venafro

CAMPOBASSO – Dal 25 maggio sono in esposizione, nelle vetrine e in alcuni locali del centro di Campobasso, le opere degli studenti dello storico liceo artistico G. Manzù di Campobasso.

E’ solo l’ultima di una serie di eventi realizzati nel corso degli anni sia in sedi istituzionali come la GIL che in prestigiose gallerie private a conclusione di un anno scolastico ricco di partecipazioni a progetti importanti a livello nazionale e regionale con riconoscimenti allo standard qualitativo dell’Istituto “Pagano” di Campobasso, di cui fa parte il Manzù, diretto dal Dirigente Scolastico Antonio Venditti.

La mostra è alla sua seconda edizione, patrocinata dal Comune di Campobasso e dalla Confesercenti, che già da qualche anno sostengono le iniziative del Manzù, e che  quest’anno è inserita nell’ambito del Progetto “Diritti e legALItà”.

“ARTEGIOVANI 2017”, come lo scorso anno, rientra nell’ambito delle manifestazioni ed eventi programmati per la settimana dedicata alla festività del Corpus Domini.

Percorrendo a piedi le principali vie del centro i cittadini ,anche quelli più frettolosi, si trovano piacevolmente coinvolti in un percorso in cui le vetrine delle varie attività commerciali accolgono una mostra diffusa: ritratti, paesaggi, miniature, fiori giganti, piccole sculture in un caleidoscopio di immagini e colori.

Le opere realizzate dagli studenti del Manzù la cui età, dettaglio non trascurabile, oscilla tra i 14 e i 20 anni, colpiscono per l’espressività, la creatività e per la perizia nell’uso delle tecniche grafiche, pittoriche e di modellazione che sono alla base del percorso di studio specifico dell’istituto oltre all’utilizzo delle più avanzate tecnologie.

L’obiettivo dell’esposizione è di dare visibilità a questa generazione di giovani che non sempre ha la possibilità di mostrare le proprie competenze e per dare loro l’opportunità di contribuire alla crescita culturale del territorio.

In un periodo di grande mutevolezza nel mondo dell’arte non è casuale la scelta di “non luoghi dell’arte” per l’esposizione come quello delle vetrine. Alcuni artisti contemporanei lo hanno fatto, ma non con una diffusione sul territorio così capillare come in questo caso. I commercianti hanno aderito con entusiasmo a questa innovativa operazione artistico-culturale che ci ricollega ad un tempo in cui il mecenatismo favoriva la produzione dei grandi artisti.

La risposta del pubblico è stata tanto positiva da pensare di rinnovare questo appuntamento per gli anni futuri dandogli la giusta risonanza anche fuori città.

La mostra sarà fruibile, in orario di apertura dei negozi, fino al 18 giugno 2017.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem
panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone di caprio
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: