VENAFRO – Incendio nella notte, a fuoco la ex villetta di Aiman

villetta-aiman
vaccino salva vita
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro

CRONACA – Un incendio di dubbia origine ha devastato la scorsa notte una villa in periferia nella campagna venafrana.

Il rogo si è sviluppato poco prima delle 2. Sono stati i vicini a chiedere l’intervento dei Carabinieri di Venafro e dei  dei vigili del fuoco.

Una squadra partita da Isernia si è recata rapidamente sul posto. Al momento dell’arrivo dei pompieri, la villa era ormai ridotta a una palla di fuoco, tutti gli interni bruciavano. Gli uomini del 115 hanno lavorato lunghe ore per sedare l’incendio salvando il salvabile.

I malviventi hanno lasciato tracce visibili ed eloquenti del proprio passaggio, muovendosi con cura, lasciandosi alle spalle un paesaggio scempiato, distrutto. I militari vi hanno rinvenuto un bidone e tracce di liquido infiammabile, che evidentemente hanno fatto da innesto per la tremenda deflagrazione.

Il dubbio che non si sia trattato di un incendio accidentale viene proprio da qui, dallo scenario che si è appalesato agli occhi dei carabinieri, ai quali è toccato effettuare i rilevi del caso. Impresa complicata, risalire al movente dell’incendio, nel frattempo la villetta è stata sottoposta a sequestro dalla Magistratura.

La villetta è quella occupata da Aiman e dalla sua famiglia egiziana, ricordiamo che qualche settimana fa era stato sfrattato in quanto l’immobile su azione legale della Banca, è stato pignorato. Ad ogni modo  Aiman con moglie e i suoi tre piccoli figlioli, erano fuori al momento dell’incendio, fortunatamente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: