TRASPORTI – La Filt Cgil accoglie con favore l’impiego dello Swing

eventi tenuta santa cristina venafro
Maison Du Café Venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
pasta La Molisana
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
ristorante il monsignore venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud

CAMPOBASSO – L’arrivo dello Swing nella stazione ferroviaria di Campobasso inaugurato stamattina alla presenza delle massime autorità locali con una cerimonia in cui l’arcivescovo Bregantini ha benedetto il nuovo vettore che congiungerà il Molise a Roma, è stato accolto con molta soddisfazione dalla Filt Cgil che ha così commentato l’impiego prossimo dello Swing verso la capitale.

“Accogliamo con favore la messa in esercizio del nuovo convoglio ferroviario, il  primo di tre previsti, che arriveranno nel Molise con cadenza annuale. Una interessante inversione di tendenza che tocca finalmente anche la nostra Regione, dopo le incerte vicende della vigilia della firma del nuovo Contratto di Servizio stipulato con Trenitalia – ha detto Giorgio Simonetti della Filt – Il programma di fornitura dei nuovi mezzi, pur riconoscendo l’impegno dei contraenti il rinnovato Contratto, è in definitiva un percorso obbligato; il rinnovo del parco attualmente circolante richiedeva e rendeva necessario lo sforzo di investire in nuovi e più confortevoli convogli. Nel Molise infatti, si registra una età dei mezzi circolanti superiore alla media nazionale, anche a causa delle offerta limitata di nuovi mezzi a trazione Diesel. Il rinnovo del parco dei mezzi, grazie anche a nuovi strumenti di finanziamento statale basato su fondi specificatamente destinati, per il ferro e la gomma, benchè non sufficientemente adeguati, indica che la politica programmatica dei trasporti, nel nostro Paese, rivede la sconsiderata strategia di tagli lineari ed ingiustificati e crede sulla utilità del Trasporto Pubblico Locale e sulla sua valenza economica ed industriale – ha concluso Simonetti – Accogliamo con favore ancora, l’arrivo del nuovo treno, in quanto rappresenta anche la ristrutturazione, rispetto agli attuali mezzi in circolazione, degli ambienti di lavoro per il personale Trenitalia, che vive la propria giornata lavorativa sui mezzi ferroviari. Un piccolo passo avanti sulla strada della maggiore funzionalità e maggiore rispetto per l’ambiente, ricordando che il convoglio oggi inaugurato, rispetta parametri molto rigidi in fatto di emissioni di sostanze inquinanti, in attesa delle zero emissioni della elettrificazione intera della linea; innovazione tecnica a cui tutti noi oggi, facciamo riferimento. Un investimento che risolverebbe anche il problema della capacità dei convogli, che in determinate giornate riesce ad inficiare la facoltà di spostamento da e per la nostra Regione. Bisogna ancora ricordare, a riguardo dei treni che attualmente circolano sulle linee ferroviarie regionali, la grande professionalità dei lavoratori delle Aziende degli appalti di pulizia dei treni. E’ per meriti attribuibili soprattutto a loro che i treni riescono, nonostante la già accennata vetustà, ad offrire un sufficiente livello di pulizia”.

Gli Swing in dotazione al Molise saranno tre da qui a due anni e mezzo. Mentre il grande problema del trasporto su ferro rimane l’elettrificazione dell’intera tratta tra Campobasso e Roma che una volta appaltata e ultimata permetterebbe un tempo di percorrenza dei treni verso la capitale inferiore alle due ore contro le 3 ore e 15 minuti attuali. Potendo contare su binari e pezzi di massicciata nuovi dove la velocità dei treni potrebbe essere lanciata anche a 200 all’ora. L’impegno economico richiesto per arrivare a un collegamento veloce attraverso treni elettrici comporterebbe una spesa di qualche centinaio di milione di euro, interventi a cui la Regione sta pensando seriamente almeno per il tratto Isernia Venafro visto che da qui, anzi da Roccaravindola, a Rocca d’Evandro già esiste.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: