UNIVERSITÀ – Scuola di Bioscienze, aula dedicata a Noemi Avicolli

Università Noemi Avicolli
ristorante il monsignore venafro
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
DR F35 Promozione
DR 5.0 Promozione
pasta La Molisana
Maison Du Café Venafro
eventi tenuta santa cristina venafro

ISERNIA – È stata dedicata a Noemi Avicolli, la giovane isernina deceduta in un incidente stradale sulla A1, un’aula della Scuola di Bioscienze e Medicina Veterinaria dell’Università di Camerino.

Era il 26 novembre 2016, quando la ragazza, solo 19 anni, rientrava in auto con i familiari a Isernia da Milano, dove poche ore prima aveva festeggiato la laurea del fratello Matteo. Nell’incidente perse la vita anche la nonna, mentre il papà è lo zio rimasero feriti.

Alla cerimonia di intitolazione, presieduta dal rettore Flavio Corradini e dal direttore della Scuola di Bioscienze e Medicina Veterinaria Guido Favia, erano presenti il fratello Matteo e il papà di Noemi, Giovanni, giornalista, da tempo impiegato al Consiglio europeo di Bruxelles.

Proprio a Noemi sarà dedicata una borsa di studio annuale da assegnare ai migliori studenti della Scuola. L’iniziativa sarà possibile anche grazie al contributo dei genitori degli alunni della Scuola Europea di Bruxelles, dove nel 2015, Noemi aveva conseguito la maturità.

La manifestazione è proseguita nel Campus universitario, con il Footprints Festival, organizzato dai ragazzi di ESN Aure Camerino che hanno voluto ricordare così la loro compagna di studi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
Futuro Molise

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Futuro Molise
panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: