MUSICA – Premio Lunezia 2017, primo posto per Stefano Di Nucci giovane cantautore campobassano

pasta La Molisana
DR F35 Promozione
DR 5.0 Promozione
eventi tenuta santa cristina venafro
Maison Du Café Venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
ristorante il monsignore venafro

CAMPOBASSO – Ha voluto mettere “I puntini sulle i”, Stefano Di Nucci, giovane musicista campobassano, vincitore del Premio Lunezia 2017.

Il suo testo, musica e interpretazione hanno convinto, appieno, la giuria, che lo ha scelto, senza indugio, decretandone la vittoria tra le tante giovani proposte italiane.

Nessun dubbio sulla validità della sua canzone.

Sonorità delicate, originalità, il tutto cantato lentamente, nel rispetto del genere cantautoriale italiano, hanno premiato la sua esibizione.

A piacere ai giurati anche il testo impegnato, che racconta l’importanza nei rapporti, che siano di amicizia o di amore, di non lasciare le cose in sospeso. La necessità, per la sopravvivenza di una relazione, sta nel chiarirsi.

Lui racconta questa esigenza in un gioco grammaticale eccentrico, tutto ruota simbolicamente intorno alla punteggiatura: così i sui puntini, prima di sospensione, piano piano si trasformano in punti esclamativi. Arrivando, finalmente, ai protagonisti: quei “puntini sulle i” che fanno chiarezza.

Il giovane cantautore campobassano si è aggiudicato il I Premio del concorso nazionale di Marina di Carrara, esibendosi sul palco il 21 luglio scorso ed emergendo tra le nuove proposte del panorama musicale italiano.

Secondo posto per un gruppo di Livorno Neim.

Ad accompagnarlo in questa avventura, altri giovani artisti molisani: Giorgio Lombardi al pianoforte, Alberto Romano alla batteria e Daniele Pluto Marinelli al basso.

La canzone “I puntini sulle I” sarà disponibile entro la  fine del 2017 e sarà pubblicata da una etichetta nazionale, ma in merito vige ancora il massimo silenzio.

Intanto, Stefano si gode il meritato successo.

“Se la canzone sarà apprezzata sarò contento -ci dice- ma non sempre per un musicista è essenziale la notorietà”.

Noi la fama gliela auguriamo, nell’attesa lui stacca. Altri impegni musicali? “Per ora no… Non li voglio vedere neanche scritti sul muro”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
Futuro Molise
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
Futuro Molise
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: