POLITICA – Iorio si fa avanti con “Direzione Italia” e si riconferma alternativa a Frattura

michele iorio
ristorante il monsignore venafro
pasta La Molisana
eventi tenuta santa cristina venafro
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
Maison Du Café Venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud

CAMPOBASSO – L’ex governatore Michele Iorio, qualche anno fa leader di Forza Italia e quindi del centrodestra berlusconiano, non demorde e di fronte alla situazione di grande confusione che regna sul fronte opposto al centrosinistra in attesa che si registri una schiarita e quindi una possibile anche se lontana convergenza unitaria, annuncia e consolida la sua candidatura ovviamente anche se non lo dice apertamente, alla guida del centrodestra in Molise e pertanto alla Regione.

Una convinzione personale non condivisa perché una fetta molto consistente che ruota intorno ad alcuni consiglieri regionali e rappresentanti locali di Forza Italia, molti della provincia di Isernia, Tiberio, Mancini, Fabrizio, Melogli, Mazzuto, confluiti su sponde diverse del centrodestra, cercano altri candidati, possibilmente una donna, e altre strade politiche in vista dei prossimi appuntamenti elettorali e quindi al vertice di palazzo Vitale.

Alla finestra Fratelli d’Italia di Filoteo Di Sandro che attende l’evolversi di una decantazione meno forzata o un quadro più delineato dove evidentemente collocarsi per proporre idee e programmi di un centrodestra comunque unito.

Iorio non riconosce, naturalmente,  al momento tutto questo e perciò riunioni e aggregazioni dove non fosse presente l’idea o la scelta o l’obiettivo di una sua riproposizione al vertice della Regione, come quella di tre sere fa dove si è parlato di centrodestra e di programmi politici a cominciare dalle prossime Regionali. Assente ovviamente Iorio di Direzione Italia che conta o spera di avere alla fine la condivisione dell’intero centrodestra e che analizza da un suo punto di vista quanto succede

“In Italia siamo alternativi a Renzi, in Molise a Frattura – commenta in una nota Iorio –  Il nostro impegno è rivolto a costruire un centrodestra capace di interpretare la nuova fase politica in corso nel Paese, con idee e proposte chiare per realizzare un progetto condiviso da tutti, partiti e movimenti civici, senza riserve e senza secondi fini. Motivo per cui domani, a Roma, costituiremo gli organi nazionali e regionali del partito che avranno il compito di definire il percorso che, sono certo, ci porterà alla vittoria elettorale.

Al momento in Molise non esiste nessuna proposta condivisa nel così detto tavolo di centrodestra, come leggo da una nota stampa. Si è semplicemente aperta una discussione per individuare un percorso che potrà essere comune solo quando saranno chiariti gli equivoci che quel tavolo tutt’ora contiene. Finchè rimarranno tali ambiguità, Direzione Italia andrà avanti per la sua strada”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone di caprio
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: