CRONACA – Taglia legna e innesca un incendio, i carabinieri forestali individuano l’autore

Incendio a Roccamandolfi
vaccino salva vita
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro

ROCCAMANDOLFI – Un incendio è divampato, ieri, nell’area ad elevato valore naturalistico della Valle di Scino, in agro di Roccamandolfi.

Nella notte il rogo ha ripreso ad ardere e attualmente è in fase di spegnimento e bonifica.

Sì tratta di una faggeta degradata e incolta. La zona è impervia e in quota, la superficie percorsa ammonta a 15/20 ettari, ma non facile da quantificare a vista, per via della morfologia.

L’incendio è di natura colposa.

Ad individuare il responsabile, i carabinieri forestali della stazione di Roccamandolfi, immediatamente intervenuti sul posto per avviare una indagine.

Si tratta di un uomo del posto, intento a tagliare legna su un cavalletto, con l’ausilio di una motosega. Le scintille hanno innescato il vasto incendio.

È stato necessario anche l’intervento del Canadair.
Il soggetto, identificato dai militari, sarà deferito a piede libero alla A.G. per incendio colposo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: