INCENDI – Quattro roghi nell’isernino alimentati da giorni dal vento preoccupano gli addetti ai lavori

Incendio Pozzilli
eventi tenuta santa cristina venafro
pasta La Molisana
ristorante il monsignore venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
Maison Du Café Venafro
Smaltimenti Sud

CAMPOBASSO – Situazione sempre critica nell’isernino dove tre incendi tengono impegnati qualche centinaio di addetti tra Vigili del Fuoco volontari Protezione civile Forestali e aerei specializzati nel lancio di acqua per spegnimento roghi che agiscono in alcune zone dei Comuni di Bagnoli e Salcito, di Acquaviva d’Isernia e Forli del Sannio e nella zona ovest di Venafro a contrada Le Noci.

E un altro incendio a Schiavi d’Abruzzo quasi ai confini del Molise potrebbe interessare la Trignina se dovesse propagarsi a valle sulla Fondovalle che collega il Molise con l’Abruzzo.

Quattro roghi quindi di cui qualcuno certamente di origine dolosa su cui già stanno già indagando i Vigili del fuoco, che avanzano in un perimetro molto ampio distanti  di alcuni chilometri l’uno dall’altro che destano, tuttavia, molta preoccupazione tra gli addetti ai lavori soprattutto per il vento che alimenta le fiamme o le rigenera laddove sembrano essere state spente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem
panettone artigianele natale di caprio
Futuro Molise

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone di caprio
Futuro Molise
panettone artigianele natale di caprio
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: