VENAFRO – Frati Minori Cappuccini della Basilica di San Nicandro, raccolta beni di prima necessità per i detenuti del carcere di Isernia e le loro famiglie

mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
vaccino salva vita
pasta La Molisana

SOLIDARIETA’ – Iniziativa di altissima umanità e profondo senso sociale da parte dei Frati Minori Cappuccini della Basilica di San Nicandro di Venafro.

I religiosi, all’unisono con l’appello della Pastorale Carceraria Diocesana, hanno diffuso un volantino perché si proceda alla raccolta di beni di prima necessità a favore dei detenuti del carcere di Isernia e delle loro famiglie in difficoltà. L’appello è rivolto a tutti, con la puntualizzazione che le offerte potranno essere consegnate nella sagrestia della stessa Basilica o presso la portineria dell’attiguo Convento Francescano.

“Urge raccogliere -scrivono i Frati Minori Cappuccini della Basilica di San Nicandro di Venafro- per i detenuti maschi dentifricio, spazzolini, shampo/doccia, deodorante ascellare, ciabatte e scarpe da ginnastica dal 40 al 46, t-shirt, slip -solo nuovi per motivi di igiene, taglia dalla M alla XXL-, camicie, pantaloni e pantaloncini senza cintura, asciugamani ed accappatoi senza cappuccio. Per le loro famiglie servono invece omogeneizzati, pannolini, biscottini, latte, vestiti per bambini, zucchero, pasta e prodotta in scatola a lunga conservazione”.

Una raccolta di beni, questa a favore dei detenuti della casa circondariale isernina, che rappresenta un impegno socio/umanitario nuovo per la famiglia monastica venafrana mai prima d’ora attiva in tal senso.

Sempre in merito ai Frati Minori Cappuccini cui da oltre cinque secoli è affidata la custodia delle spoglie mortali del Patrono di Venafro e Protettore della Diocesi d’Isernia/Venafro, San Nicandro, resti che riposano nella Cripta sottostante la stessa Basilica venafrana, c’è da dire che l’attuale Superiore e Guardiano, Fr. Cosimo, è stato appena confermato alla guida dello stesso luogo di culto per il prossimo triennio.

                                                                                                               Tonino Atella

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
colacem
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: