POVERTA’ – Reddito di inclusione, sostegno per le famiglie più deboli

reddito povertà
Blackberries Venafro

ECONOMIA – Via libera definitivo del Consiglio dei ministri alla misura di contrasto alla povertà.

La misura si rivolge a una platea di 400 mila famiglie, pari a circa 1,8 milioni di persone.

Il Rei sostituisce il Sia, sostegno all’inclusione attiva.

L’assegno che potrà oscillare tra 190 e 485 euro mensili è destinato alle famiglie con Isee complessivo non superiore a 6 mila euro.

Hanno priorità nell’accesso al Rei le famiglie con figli minorenni o disabili, donne in stato di gravidanza o disoccupati over 55.

L’importo dipenderà dal numero dei componenti della famiglia e dalla situazione familiare.

Il sostegno sarà concesso per un periodo continuativo non superiore a 18 mesi e sarà necessario che trascorrano almeno 6 mesi dall’ultima erogazione prima di poterlo richiedere di nuovo.

Il Rei sarà erogato attraverso una Carta di pagamento elettronica (Carta Rei), e un progetto personalizzato di attivazione e di inclusione sociale e lavorativa volto al superamento della condizione di povertà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!