SICCITA’ – Cavaliere sollecita la Regione a una nuova gestione di dighe e acqua

siccità
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
vaccino salva vita
mama caffè bar venafro

CAMPOBASSO – Danni all’agricoltura dovuti alla siccità, il consigliere regionale Nicola Cavaliere ha presentato in Consiglio regionale un’interrogazione a tema per sollecitare il governo locale su eventuali aiuti da assegnare al settore.

“Tali fenomeni -dichiara- non si verificano solo per cause naturali, ma vengono alimentati anche dall’inefficienza di chi dovrebbe preoccuparsi di prevenire. Perché non si può agire sempre e solo a cose fatte, in piena emergenza, ma servirebbe una programmazione seria in grado di tutelare l’agricoltura, risorsa centrale del nostro territorio, e centinaia di posti di lavoro”.

Riferendosi soprattutto alla mancanza di acqua e alla programmazione e gestione delle dighe aggiunge.

“La diga di Chiauci, che fornisce un servizio essenziale agli agricoltori del Basso Molise e dell’area del vastese, è praticamente a secco. Le ricadute sono pesantissime per l’intero settore e gli operatori lamentano ormai da tempo pesanti criticità. Secondo gli esperti, – conclude l’esponente di Forza Italia – il fenomeno della siccità è destinato ad aggravarsi nei prossimi anni. Non è più tollerabile farsi cogliere di sorpresa, serve una programmazione seria e a lungo termine a difesa dell’agricoltura molisana”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
colacem
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: