VACCINAZIONI – Parte la profilassi in Molise, utilizzati Distretti e Case della salute

vaccinazioni scuola
pasta La Molisana
DR 5.0 Promozione
DR F35 Promozione
eventi tenuta santa cristina venafro
Maison Du Café Venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
ristorante il monsignore venafro

CAMPOBASSO –  Vaccinazioni in Molise prima dell’avvio dell’anno scolastico, operazione da compiere entro il 10 marzo.

Ovviamente per chi ha il liberetto vaccinale l’iscrizione a scuola avviene normalmente senza problemi, gli altri genitori non in regola e quindi fuori dagli adempimenti di legge avranno di tempo fino al 10 marzo data entro cui dovranno essere effettuate le vaccinazioni previste.

Per le classi primavera e le scuole dell’infanzia. Tutto ciò per non incorrere nella diffida e nella sanzione che va da 100 a 500 euro.

Ovviamente ci sarà un libretto guida con tutte indicazioni e i suggerimenti possibili così come contemplato dal DL73 del giugno 2017, dove ognuno può aggiornarsi sulle modalità operative a disposizione, inoltre, sul sito Internet dell’Azienda sanitaria regionale e della Regione Molise.

Naturalmente chi deve provvedere ancora a vaccinare i propri bimbi può avvalersi della prenotazione fatta pervenire via e amail e da qui avviare i propri figlioletti alle aule scolastiche senza incontrare alcun problema da parte delle autorità scolastiche.

Questo entro, come dicevamo sopra, il 10 marzo del prossimo anno. L’incontro con la stampa presso la Giunta regionale sull’argomento, è stata guidata oggi dal presidente Frattura naturalmente con gli addetti ai lavori: il direttore generale dell’Asrem Gennaro Sosto, il direttore amministrativo Antonio Forciniti, il direttore sanitario Antonio Lucchetti e la responsabile dell’Ufficio regionale della sanità Lolita Gallo.

Il presidente della Regione Frattura ha sottolienato come la tutela della salute sia un obiettivo primario della politica regionale commentando i casi di morbillo che in Italia hanno colpito adolescenti e addetti ai lavori mettendo a rischio anche alcuni apparati sociali e sanitari.

“Siamo consapevoli che l’informazione in questo campo sia determinante e quindi importantissima soprattutto in una società che cambia velocemente -ha detto Frattura- Noi abbiamo un alta quota di copertura vaccinale circa il 95% e ciò ci permette di aumentare i nostri Lea”.

Il Governatore ha quindi aggiunto che per questa operazione di profilassi saranno utilizzati i centri specializzati dei tre Distretti di Campobasso Isernia e Termoli a cui si aggiungerà la Casa della salute di Montenero mentre a breve potranno essere utilizzati anche i pediatri di libera scelta.

Il direttore Asrem Gennaro Sosto ha spiegato che per  “le iscrizioni a scuola ci si può vvalere dell’autodichiarazione con cui si certifica di possedere il libretto vaccinale e l’autodichiarazione dove si spiega che si adempierà agli obblighi di legge entro il 10 marzo 2018 con una prenotazione  via Internet”.

Lolita Gallo della Regione ha voluto sottolineare come la Regione già aveva pensato e quindi era favorevole all’obbligo delle vaccinazioni prima dell’emanazione del Decreto tanto da prevedere un dispositivo legislativo regionale come aveva fatto in precedenza l’Emilia Romagna.

L’0biettivo della Regione -ha detto la Gallo- è quello di implementare l’anagrafe vaccinale aumentando la copertura della popolazione attestata al 95%, dati messi su una piattaforma sul modello della Asl 1 dell’Abruzzo su cui stanno lavorando la Molise Dati.

Sul piano più tecnico si è soffermato il direttore sanitario dell’Asrem Antonio Lucchetti che ha parlato di integrazione della vaccinazione da esavalente alle dieci pratiche obbligatorie e quindi i soggetti a cui non bisogna somministrare la profilassi. Una condotta affidata alla responsabilità e quindi all’informazione date dai medici di base e dai pediatri. Il direttore amministrativo Antonio Forciniti ha puntualizzato sulla libera scelta e soprattutto sull’obbligatorietà per i soggetti fino a 16 anni unitamente ai minori stranieri senza genitori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
Futuro Molise
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Futuro Molise
panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: