CRONACA – Danneggiamento, oltraggio e resistenza a Pubblico Ufficiale. Arrestato 20enne

carabinieri termoli
mama caffè bar venafro
vaccino salva vita
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

TERMOLI – Nella nottata scorsa, i militari della stazione carabinieri di Campomarino hanno arrestato e posto in regime di detenzione domiciliare in attesa di giudizio per direttissima, un giovane 20enne del luogo per danneggiamento e oltraggio a pubblico ufficiale, mentre un 26enne, privo di documenti, è stato deferito in stato di libertà per danneggiamento.

L’allarme era stato dato da un cittadino, comunicando il danneggiamento di un’autovettura in sosta presso la zona balneare.

Giunti sul posto, i carabinieri hanno individuato i presunti autori che presentavano segni da taglio ad una mano e tracce ematiche sugli indumenti.

I due giovani alla vista dei carabinieri cercavano frettolosamente di allontanarsi, ma bloccati ed identificati al fine di capire cosa stesse accadendo, uno dei due ragazzi, il 20enne, minacciava i militari oltraggiando e resistendo fisicamente ed energicamente al controllo.

Dopo aver immobilizzato il ragazzo, i carabinieri lo hanno accompagnato unitamente al complice, presso gli uffici della stazione di Campomarno e  dopo aver prestato le cure del caso ed effettuati i doverosi accertamenti, si è proceduto all’identificazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
error: