CHIESA – Don Salvatore Rinaldi, nominato Canonico della Concattedrale Assunzione di Maria Vergine a Venafro

Don-Salvatore-Rinaldi
Maison Du Café Venafro
pasta La Molisana
faga gioielli venafro isernia cassino
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
ristorante il monsignore venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud

VENAFRO – Importante nomina ecclesiastica per Don Salvatore Rinaldi, parroco di S. Giovanni in Platea, Don Orione, S. Sebastiano ed in contemporanea reggente della Cattedrale di Venafro.

Don Rinaldi ha ricevuto dal Vescovo di Isernia-Venafro, Mons. Camillo Cibotti, la nomina di Canonico della Concattedrale Assunzione di Maria Vergine (Cattedrale di Venafro).

In effetti, Don Salvatore ha ricoperto il ruolo di rettore della Cattedrale di Venafro per oltre 30 anni, la nomina di Canonico si sa tanto di “contentino”.

I fedeli venafrani appaiono disorientati ed interdetti per quanto accaduto.

Ci riferiamo, ovviamente, alle dimissioni da Direttore della Caritas Diocesana, richieste al Parroco venafrano, che hanno destato stupore in città, nessuno si aspettava una scelta del genere, la notizia è stata appresa con amarezza dai fedeli.

Tale ruolo -Direttore della Caritas Diocesana- Don Salvatore lo ricopriva dal 2000, ovvero da 17 anni. E’ stato sempre riconfermato dai Vescovi precedenti, a testimonianza della sua missione pastorale e del suo spessore quale uomo di chiesa.

Da sottolineare le tantissime presenze di fedeli da sempre al suo fianco.

E sì! il neo Canonico, molto apprezzato dai fedeli venafrani, ha conseguito le lauree in Lettere, Filosofia, Teologia e Pedagogia, l’attestato di qualifica professionale in Mediazione Familiare, la licenza in Sacra Teologia con la specializzazione in Teologia Morale e il dottorato di ricerca in Bioetica.

Professore di religione nei Licei, docente universitario di Psicologia, Pedagogia, Sociologia, Storia del Volontariato, Teologia Morale, Bioetica e Pastorale presso le università di Roma, Chieti, Caserta, Campobasso, Isernia e Pozzilli.

Attualmente è docente di Bioetica presso la Pontificia Università Europea “Regina Apostolorum” di Roma, Mediatore Familiare, Presidente del Comitato di Bioetica dell’Istituto Neurologico Neuromed, Presidente della Fondazione Regionale Antiusura “San Pietro Celestino”, Presidente del Consultorio Familiare Diocesano Isernia-Venafro, membro della Commissione Presbiterale della CEAM e presso la CEI, Assistente Ecclesiastico del Gruppo Scout AGESCI Venafro 4, Capo Scout brevettato, Presidente dell’Associazione Volontari Ospedalieri, Direttore dell’Ufficio Diocesano per la Famiglia.

Ad ogni modo, Don Salvatore Rinaldi prende il posto di Mons. Armando Galardi, parroco venafrano scomparso qualche mese fa, nel collegio formato dai sacerdoti più rappresentativi del panorama diocesano.

Rallegramenti a Don Salvatore per l’importante nomina et ad majora!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone di caprio
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: