CRONACA – Statua di San Michele trafugata a Monteroduni, recuperata in maxi operazione dei carabinieri

Statua di San Michele Monteroduni
Blackberries Venafro

MONTERODUNI – C’è anche la statua di San Michele Arcangelo, risalente al 1300 e trafugata nel 2016 nella omonima chiesa di Monteroduni, tra le opere d’arte recuperate nel corso di un’importante operazione, portata avanti dal Comando Tutela Patrimonio culturale dei Carabinieri di Roma.

I militari hanno ritrovato decine e decine di statue, pale e dipinti del valore di sette milioni di euro, provento di furti a danno di chiese ed altri istituti religiosi.

Tra questi beni, recuperati nell’ambito dell’Operazione START UP, oltre all’opera molisana, anche una pala d’altare di fattura fiamminga raffigurante ‘La stazione XII della via Crucis: Gesù muore in croce’, datata 1520 e rubata a Mons (Belgio), nel luglio del 1990: era conservata in un Istituto religioso. Nonché una pregiata statua in marmo raffigurante una Madonna con bambino risalente al 1500, provento di furto avvenuto nel 1997 presso la Chiesa Santa Marta (Arciconfraternita di San Vitale) di Napoli.

Erano nascoste in una abitazione, a disposizione di un ricettatore.

Gli uomini dell’Arma hanno così disarticolato una vera e propria organizzazione internazionale dedita al furto nei luoghi religiosi con sede principale a Napoli, ma che operava in tutta Europa. Diversi i soggetti coinvolti.

Alla conferenza stampa svoltasi questa mattina a Roma, nella sede del Comando dei carabinieri, è intervenuto anche il procuratore della Repubblica di Isernia Paolo Albano.

Le indagini per il furto della statua di San Michele furono avviate dai carabinieri del Comando di Isernia e affidate poi ai colleghi di Roma, specializzati nel settore.

Il bene molisano sarà presto restituito alla diocesi e tornerà ad adornare la chiesa di Monteroduni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

PUBBLICITà »

Blackberries Venafro

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
error: Content is protected !!