ECONOMIA – 15 milioni di euro dal Mise per l’area di crisi Campobasso-Venafro

franchitti interiors
5x1000 Neuromed
Panificio Di Mambro Venafro
Blackberries Venafro

CAMPOBASSO – Quindici milioni di euro sono stati attribuiti al Molise dal Ministero dello sviluppo economico, servirano per riconvertire e riqualificare l’area di crisi industriale complessa Campochiaro-Bojano-Venafro e quelle collegate attraverso l’indotto costiutito da altre piccole attività industriali.

Quindi programmati nuovi investimenti laddove si sono registrate situazioni di forti crisi industriali e occupazionali finalizzati anche all’attrazione di iniziative da fuori regione.

Da quanto si è appurato dal Ministero dello sviluppo economico le domande per le agevolazioni da inviare all’Invitalia potranno essere inoltrate dal 18 ottobre al 17 novembre 2017.

“Dopo l’approvazione del piano di riconversione e riqualificazione industriale (Prri) e la sottoscrizione dell’Accordo di programma –hanno spiegato il governatore Paolo Frattura e l’assessore Carlo Veneziale- oggi entriamo nel vivo di questa misura di sviluppo che consentirà la ripresa occupazionale, economica e produttiva del Molise. Un impegno rispettato dal Governo che arriva dopo un lungo lavoro di condivisione con il ministero dello Sviluppo economico e Invitalia. Un impegno –concludono Frattura e Veneziale- che oggi rispettiamo anche noi con il nostro territorio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

PUBBLICITA’ »

Colacem

Scarica l’App Molise Network »

PUBBLICITA’ »

error: Content is protected !!