VENAFRO – Festival delle Contaminazioni, c’è un profumo che emerge tra vicoli e sampietrini

sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
eventi tenuta santa cristina venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
faga gioielli venafro isernia cassino
Maison Du Café Venafro
pasta La Molisana
ristorante il monsignore venafro

EVENTO – E’ tanta l’attesa per la seconda edizione del Festival delle Contaminazioni, la kermesse che si terrà oggi, domenica 17 settembre, nel cuore del centro storico di Venafro.

C’è un profumo che emerge tra vicoli e sampietrini, un profumo pungente che aspetta di essere colto, di essere cercato, di essere accudito.

Perché non è vero che da noi si respira solo degrado e maldicenze, perché non è solo la rassegnazione che avvampa tra le montagne e il castello, non è solo il tuo sguardo perduto tra campanili e orti abbandonati al risveglio di un’era antica.

C’è il profumo della volontà e dell’entusiasmo dei giovani, di quei giovani che hanno gli occhi della mia amica Bianca, di quei valorosi dal cuore generoso e dai sorrisi larghi che cercano di trovare complici nella ricerca della felicità. Nella ricerca di quel profumo che ci campeggia intorno e che attende di esser colto, cercato, accudito.

E chi saprà afferrare l’attimo, non ne perderà l’essenza…

Il post di Federica Passarelli su facebook, è uno dei tanti che rispecchia lo spirito di partecipazione alla kermesse, il festival dell’amore per le differenze così definito.

La realizzazione del Festival non è per nulla scontata, vista la realtà che Venafro offre. È necessario dunque dare massimo risalto ad un evento di qualità, realizzato e curato dall’Associazione Etcetera Cultura e società, ricco di personalità interessanti e riconosciute a livello internazionale.

Stanno dimostrando, i ragazzi e non, che in uno spirito associativo e volontario, la cultura può rappresentare un vero trampolino di lancio per tutto il territorio.

Un evento del genere non può e non deve passare inosservato. Ricordiamo con un riassunto il Festival delle Contaminazioni di oggi.

Sono sei gli appuntamenti in programma che avranno luogo a Portanuova e nella piazzetta di Sant’Antuono. Si inizia alle 17.00 in punto con Danilo Chirico, presidente dell’associazione antimafie daSud, il quale racconterà attraverso le pagine di “Chiaroscuro” la Calabria, in bilico fra desiderio di riscatto e disincanto.

Alle 18.00, a farci scoprire la Roma noir di Mafia Capitale con il suo libro “L’inganno dell’ippocastano”, il giornalista Mariano Sabatini, volto di Uno Mattina e Premio Flaiano Opera Prima 2017.

Infine alle 19.30, appuntamento clou della serata con “L’ultimo gesto d’amore” di Mina Welby, una storia di coraggio, di dignità, di lotta, di vita. D’amore e libertà appunto.

Mina Welby, co-presidentessa dell’Associazione “Luca Coscioni”, ha diviso l’opinione pubblica italiana e internazionale, il mondo della scienza, il mondo della politica e ha sconvolto le coscienze e il senso etico di tutti, con una delle pagine più importanti della battaglia per i diritti civili nel nostro paese.

In suo onore anche la mostra fotografica curata da Fotoclub 18% e la proiezione esclusiva del documentario “Love is All. Welby Autoritratto”.

Ad impreziosire i tre incontri d’autore, i talenti teatrali e musicali che intratterranno il pubblico in piazza. Tanti i banchetti allestiti dalle varie associazioni coinvolte insieme ai suoni e ai canti della tradizione del Sud rivisitati da Lorenzo Rea e dal suo quartetto.

Un ringraziamento doveroso all’Amministrazione comunale di Venafro e agli sponsor.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: