VENAFRO – Museo S. Chiara, affreschi della Cripta di Epifanio a San Vincenzo al Volturno, nuovi dati e scenari in anteprima assoluta

Black&berries Venafro
Pubblicità Molise Network
Assicurazioni Fabrizio Siravo
franchitti interiors

CULTURA – Nell’ambito delle Giornate Europee del Patrimonio, il Polo Museale del Molise organizza al Museo Archeologico di Venafro, domenica 24 settembre alle ore 15.30,  una conferenza pubblica nel corso della quale verranno presentati nuovi dati archeometrici sugli affreschi della Cripta di Epifanio a San Vincenzo al Volturno, ottenuti durante esami diagnostici, che potrebbero aprire nuovi scenari sulle dinamiche di costruzione della cripta e sulla cronologia.

Gli affreschi della Cripta di Epifanio certamente rappresentano uno dei cicli pittorici più importanti dell’alto medioevo europeo. Una importanza che, non deriva esclusivamente dal loro particolare carattere artistico, ma anche e soprattutto dal fatto di avere la capacità di riassumere, in uno spazio fisico limitatissimo, il complesso ed articolato universo della cultura religiosa altomedioevale in Europa.

Interverranno alla Conferenza “La Cripta di Epifanio a San Vincenzo A Volturno. Nuovi dati e scenari in anteprima assoluta”: Leandro Ventura, Direttore del Polo Museale del Molise e Segretario Regionale Mi.B.A.C.T. per il Molise; Federico Marazzi, professore di archeologia Cristiana e Medievale all’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli; Daniele Ferraiuolo e Alessia Frisetti, archeologi dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli; Vincenzo Gheroldi e Sara Marazzani, esperti di diagnostica dei Beni Artistici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

Colacem
franchitti interiors

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Pubblicità »

PUBBLICITA’ »

Colacem
franchitti interiors

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Pubblicità »

error: