POLITICA – Parco Stazione, d’Apollonio risponde alle accuse

DR F35 Promozione
ristorante il monsignore venafro
Maison Du Café Venafro
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana
DR 5.0 Promozione
eventi tenuta santa cristina venafro

ISERNIA – Il sindaco di Isernia Giacomo d’Apollonio ha incontrato la stampa per fare chiarezza sulla questione della riqualificazione dell’area della stazione ferroviaria.

Qualche giorno fa, infatti, erano arrivate alcune accuse dal Pd, la deputata Laura Venittelli aveva parlato di una cattiva gestione politica e amministrativa da parte del Comune di Isernia. A rispondere il primo cittadino pentro riguardo il mancato inserimento del secondo lotto funzionale nel Bando Periferie.

D’Apollonio ha ricordato che il progetto della riqualificazione della stazione è stato ereditato dalla vecchia gestione commissariale e che il secondo lotto funzionale era soltanto un’idea di massima, non inserita nel progetto.

Dei 4 milioni di euro di Pisu, più di 2 sono serviti per pagare Sistemi Urbani delle Ferrovie dello Stato e acquistare l’area, sottraendo soli a un investimento che avrebbe potuto rappresentare ricchezza per il territorio. Adesso per la riqualificazione restano solo 1 milione 800mila.

Poi la replica alla Venittelli, d’Apollonio accusa a sua volta la deputata del Pd ritenendo le sue dichiarazioni delle “intromissioni” da parte di qualcuno che fino ad oggi non ha mai fatto nulla per Isernia. Bisogna documentarsi prima di parlare, conclude il sindaco, per evitare di dire “corbellerie”.

La risposta di d’Apollonio non si fa attendere anche circa la delibera di variazione del Piano Triennale delle opere pubbliche in cui manca il parere dei Revisori de Conti. Secondo il sindaco, le variazioni sono state riportate nel bilancio che è stato approvato, le due opere che dovevano essere riportato sono già contenute ne piano triennale hanno semplicemente subito un incremento economico. Il sindaco ammette che la firma dei revisori effettivamente non c’è a causa di una dimenticanza ma aggiunge che la questione potrà essere risolta a posteriori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
colacem
Futuro Molise

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Futuro Molise
panettone artigianele natale di caprio
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: