SATA SUD – C’è l’accordo, l’azienda ritorna sui propri passi

Sata Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud

POZZILLI – E’ terminata dopo meno di 24 ore, la mobilitazione dei lavoratori della SATA SUD di Pozzilli. Rientrato, dunque, lo sciopero e la mobilitazione ad oltranza.

Nella notte, all’interno dello stabilimento di Pozzilli, è stata raggiunta l’intesa tra direzione aziendale e sindacato Fiom.

Al tavolo della trattativa dell’accordo raggiunto e sottoscritto, -l’azienda rinuncia ai trasferimenti forzati e s’impegna ad un confronto per definire il futuro dell’attività produttiva- erano seduti i rappresentanti della direzione aziendale e i rappresentanti dei lavoratori Cgil Fiom.

L’azienda, quindi, al momento ritira il provvedimento del trasferimento obbligatorio di 24 lavoratori in Trentino o in Piemonte -causa che aveva innescato la protesta- e nei prossimi giorni si impegna ad aprire un tavolo anche con la Regione per trovare delle soluzioni per conservare i posti di lavoro (72 dipendenti), nell’area industriale di Pozzilli.

Ad ogni modo, i lavoratori di Pozzilli, hanno la possibilità di valutare il trasferimento “volontario” in compenso di un incentivo economico -fanno sapere dall’azienda-, considerando che tra una anno arriverà a scadenza la commessa di Fiat e si esauriranno gli ammortizzatori sociali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail
NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI in ottemperanza alle ordinanze del TAR Molise nn. 162/2020 e 88/2021, rese nel giudizio N.R.G. 186/2020

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI in ottemperanza alle ordinanze del TAR Molise nn. 162/2020 e 88/2021, rese nel giudizio N.R.G. 186/2020

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: