CRONACA – Rapina e lesioni, arrestato un 27enne

arresto carabinieri
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
vaccino salva vita
mama caffè bar venafro
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud

CAMPOBASSO – Prende a calci e pugni la vittima per rubargli lo smartphone, finisce in manette un 27enne residente nel Capoluogo.

La vicenda ha avuto inizio nei pressi di una sede del servizio per le tossicodipendenze vicino alla villa comunale “De Capoa”, dove la vittima, un 18enne, ha incontrato l’uomo, originario di Pescara. Qui, a seguito del rifiuto del ragazzo di prestare temporaneamente il telefono, il 27enne ha reagito trascinando il ragazzo nel parco dove ha iniziato a colpirlo impossessandosi dell’oggetto.

Il ragazzo, fortunatamente, è riuscito a fuggire ed ha raggiunto la propria abitazione dove ha raccontato l’accaduto ai familiari, i quali hanno allertato i Carabinieri.

Le immediate indagini avviate hanno permesso di risalire all’ identità del responsabile il quale, ricercato continuativamente dalle pattuglie in circuito, è stato poi rintracciato in una pubblica via, presso un’ area residenziale della città.

La vittima, visitata in pronto soccorso, ha riportato delle contusioni al corpo ed al volto fortunatamente non particolarmente gravi. L’ arrestato è stato tradotto in carcere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
error: