VIABILITÀ – Partono i lavori a Isernia Nord, presto parcheggi e marciapiedi

Smaltimenti Sud
vaccino salva vita
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

ISERNIA – Iniziati i lavori di ampliamento della strada, costruzione di marciapiedi e realizzazione di parcheggi riguardanti l’area di viale dei Pentri.

Grazie all’acquisizione di alcuni finanziamenti, il Comune ha avviato i lavori a partire dal tratto di strada in corrispondenza dell’Hotel Europa. L’idea è che, entro la fine di quest’anno, la zona sarà dotata di nuovi marciapiedi, illuminazione e parcheggi.

L’intervento proseguirà fino alla fine di viale dei Pentri, dove saranno realizzati ulteriori marciapiedi davanti alle attività commerciali, affinché il cittadino sia invogliato a passeggiare anche in questa parte della città.

Il cantiere, dunque, è già stato avviato e l’area in cui era presente la massicciata è stata chiusa, mentre, dal lato opposto, sono stati eliminati i parcheggi per consentire il transito durante il periodo dei lavori.

L’augurio è che entro l’inizio del 2018 i lavori siano realmente terminati, soprattutto alla luce delle critiche che ultimamente gli isernini rivolgono all’amministrazione comunale circa il degrado cittadino. La polemica si è scatenata in particolare sui social network dove, qualche giorno fa, è intervenuto anche il vicesindaco, nonché assessore ai Lavori Pubblici, Cesare Pietrangelo.

Pietrangelo ha parlato proprio dei lavori di Isernia Nord, lamentandosi del fatto che, ultimamente, la popolazione non sembri notare gli interventi positivi effettuati dall’amministrazione comunale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: