TRASPORTO – La Seac aspetta le mosse e quindi gli impegni presi dal Comune

campobasso comune municipio
vaccino salva vita
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

CAMPOBASSO – E un braccio di ferro molto tirato quello per il trasporto urbano in città tra Comune Regione e soprattutto azienda Seac. Che ovviamente aspetta alla finestra le mosse del Comune sui pagamenti e sulla revisione del chilometraggio riferita alla percorrenza dei bus in città.

Gli otto licenziamenti e quindi autisti per il momento rimangono sospesi ma è una questione solo di qualche giorno in caso non vengano mantenuti alcuni impegni presi davanti al Prefetto Maria Guia Federico contratti nella giornata di ieri.

All’incontro, convocato dal Prefetto, Dott.ssa Maria Guia Federico, su richiesta delle Organizzazioni Sindacali regionali FILT – CGIL, FIT – CISL, UILTRASP, UGLAUTOFER, FAISA – CISAL, hanno partecipato anche l’Assessore ai Trasporti della Regione Molise, il Sindaco del Comune di Campobasso, il Legale Rappresentante della Società SEAC.

Qui il Prefetto a seguito del costruttivo confronto tra le parti e preso atto che la Regione e il Comune hanno già individuato forme di intese per affrontare positivamente la problematica, ravvisando margini per l’attuazione di un percorso condiviso, ha proposto un accordo che vedrà impegnato il Comune di Campobasso a corrispondere entro breve termine una tranche delle spettanze dovute alla SEAC e a rinegoziare le ore e il chilometraggio del servizio, nonché a dialogare con la Società per l’organizzazione complessiva del trasporto urbano.

L’Azienda, nel contempo, garantirà il reinserimento nel circuito lavorativo, con effetto ex tunc, dei dipendenti licenziati, una volta concretizzatisi gli impegni assunti dall’Amministrazione comunale. Anche i Sindacati si impegneranno ad individuare possibili interventi di solidarietà da porre in essere in favore dei dipendenti interessati dal provvedimento di licenziamento.

Oggi salvo passi indietro o ripensamenti dovrebbe essere formalizzato e perciò prodotto un documento dell’accordo che sarà sottoscritto dalle parti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: