VENAFRO – Sosta selvaggia, anarchia urbana

SOSTA SELVAGGIA VENAFRO
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
vaccino salva vita
pasta La Molisana
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud

SOSTA SELVAGGIA – Succede ormai ogni giorno. Lasciano le auto dove possono, sui marciapiedi, agli angoli degli incroci, in strade dove non ci sono neanche le strisce. Rigorosamente in sosta vietata.

Il problema della sosta selvaggia sta diventando insostenibile per molti quartieri, soprattutto nel centro storico, il punto più sensibile per accessibilità.

Lamentele che vanno avanti da mesi, molti residenti si lamentano della sosta selvaggia delle auto che rallentano e a volte bloccano il transito.

Le foto scattate un giorno qualsiasi della settimana dai residenti esasperati lo documentano senza lasciare spazio a dubbi. Un posteggio che quindi assume quasi il sapore di una sfida. Ma che s’inquadra nella solita mancanza di senso civico, così diffusa in tutto la città.

Speriamo in un’azione di controllo più incisiva da parte della polizia municipale, anche se in realtà sono solo quattro i vigili urbani in forza nel comune di Venafro, una dotazione completamente insufficiente per far fronte ai disagi della viabilità cittadina.

I residenti si aspettano “un pugno duro” contro la sosta selvaggia e gli automobilisti indisciplinati. Se necessario, l’applicazione di sanzioni più severe che prevedano l’adozione di tutti i provvedimenti necessari per l’attivazione del servizio di rimozione forzata, nei confronti di quanti si ostinano a non rispettare il codice della strada.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: