CRONACA – Raggiri agli anziani, riconosciuti e tradotti in carcere a Campobasso e Benevento

truffa-anziani
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
vaccino salva vita

CAMPOBASSO – Stessa operazione di raggiro condotta da un uomo e una donna anche per una 82enne residente in via Trombetta a Campobasso

Anch’essa come la pensionata di contrada Macchie ha ricevuto una telefonata di un finto nipote che chiedeva soldi per il ritiro di un pacco. L’anziana signora ha ritirato così 1.100 euro alle Poste che ha consegnato ad una donna che intanto le lasciava la merce ordinata dal nipote. Merce, una volta aperto l’involucro appena ritirato, consistente in una tastiera di computer dal valore di qualche euro.

Il dirigente della Mobile dott. Iasi ha chiarito nella conferenza stampa tenutasi in tarda mattinata che tradotta in carcere a Benevento è stata la 42enne Immacolata Petrozzi vedova di Fulvio Montanino noto camorrista ucciso nella guerra tra clan a Scampia.

Nella casa circondariale di Campobasso, invece, è stato rinchiuso il pregiudicato 45enne Gennaro Fedele.

Un’operazione come ha spiegato il dott. Iasi che è terminata positivamente grazie anche alla collaborazione dei cittadini e quindi di una delle potenziali vittime che allertata dal sospetto ha chiamato immediatamente la Polizia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: