SCUOLA – All’Unimol seminario per studenti disabili, presente il prof. Canevaro

unimol
Assicurazioni Fabrizio Siravo

CAMPOBASSO – “Crescere è abitare un mondo che vive”. Questo è il titolo del Seminario organizzato dal Centro servizi per studenti disabili e studenti con DSA dell’UniMol e dall’Ufficio Scolastico Regionale. Guida del Seminario è Andrea Canevaro, Professore Emerito di Pedagogia speciale presso l’Università di Bologna. A quarant’anni dall’approvazione della legge 517, che ha rappresentato una svolta nelle politiche di integrazione scolastica degli alunni con disabilità, il Seminario si colloca in una fase di trasformazione della scuola italiana.

La recente emanazione dei Decreti attuativi della legge 107/2015 riconfigura i processi di inclusione scolastica degli alunni con disabilità e, più in generale, degli studenti con Bisogni Educativi Speciali. La differenziazione delle esigenze degli studenti richiede conoscenze sempre aggiornate sul piano didattico, l’utilizzo appropriato ed efficace delle nuove tecnologie, così come capacità di collaborazione e coordinamento con i molteplici soggetti con cui l’istituzione scolastica si relaziona: le famiglie, i servizi sanitari e sociali, gli enti locali. In questo nuovo scenario organizzativo, permane la sfida che i percorsi inclusivi pongono a tutte le componenti della comunità educante, ed in particolare ai docenti: quando la relazione educativa può promuovere lo sviluppo delle potenzialità di ciascuno studente migliorando la sua qualità di vita? Cosa significa, nella pratica quotidiana, accompagnare gli studenti nella loro crescita per fargli abitare il mondo?

Su questi temi interverrà Andrea Canevaro, studioso di fama internazionale, che fin dagli anni settanta si è impegnato sul fronte dell’inclusione sociale. Ritenuto il padre della pedagogia speciale in Italia, è autore e curatore di numerosi testi e pubblicazioni. Con questa iniziativa, l’Università e l’Ufficio Scolastico Regionale intendono rinnovare l’impegno congiunto nella formazione di tutti i docenti, ed in particolare dei docenti per il sostegno didattico, fornendo loro le competenze necessarie ad attuare l’inclusione degli studenti con bisogni speciali, promuovendo una nuova cultura della disabilità. Con la sua lecture, il prof. Canevaro inaugurerà ufficialmente il percorso abilitante per il sostegno, i cui corsi sono iniziati da poche settimane.

Appuntamento dunque mercoledì 25 ottobre, alle ore 16.00, nel luogo simbolo per gli eventi di spiccato livello istituzionale: l’Aula Magna di Ateneo. Al Seminario interverranno il Rettore, Prof. Gianmaria Palmieri, la Dirigente dell’Uffizio Scolastico Regionale, Dott.ssa Anna Paola Sabatini, il Delegato del Rettore alla condizione studentesca e alle disabilità, Prof. Fabio Ferrucci, il Presidente del Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria, Prof. Luca Refrigeri e il Coordinatore del Percorso Abilitante per il Sostegno, Prof. Filippo Bruni. A sancire l’evento il Rettore dell’Università del Molise e la Dirigente dell’Ufficio Scolastico Regionale firmeranno un accordo quadro per consolidare ancor più la collaborazione sui temi dell’inclusione scolastica, gettando le basi per lo sviluppo di iniziative specifiche riguardanti: l’orientamento degli studenti con disabilità o con DSA già negli ultimi anni delle scuole secondarie di secondo grado; la realizzazione di una ricerca sulle culture e sulle pratiche inclusive messe in atto dagli insegnanti delle scuole della regione Molise e la realizzazione di una base dati finalizzata al miglioramento dei flussi informativi relativi all’inclusione scolastica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

messaggi politici elettorali »

Laura Venittelli

Pubblicità »

Blackberries Venafro
Verauto Ford Fiesta

WEEK NEWS »

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
Verauto Ford Fiesta
error: Content is protected !!