POZZILLI – Inaugurata la nuova Piattaforma Ambulatoriale del Neuromed, sanità all’avanguardia

inaugurazione nuova paittaforma neuromed
pasta La Molisana
eventi tenuta santa cristina venafro
Smaltimenti Sud
ristorante il monsignore venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

NEUROMED – Innovazione tecnologica, rispetto per l’ambiente, sicurezza, umanizzazione e centralità del paziente, sono queste le caratteristiche della nuova Piattaforma Poliambulatoriale dell’I.R.C.C.S. Neuromed, inaugurata oggi alla presenza del Presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani.

La nuova struttura, costruita a misura di paziente, è finalizzata ad accogliere le attività sanitarie “di giorno” ed è direttamente collegata alla piastra funzionale dell’ospedale esistente in modo da disegnare un percorso unitario, nel quale l’accessibilità e la vicinanza delle varie risorse è finalizzata a ridurre gli spostamenti sia ai pazienti che al personale.

“Puntiamo molto sulla ricerca scientifica, come fattore di miglioramento per la sanità e per i cittadini. – ha affermato il Diretto Scientifico del Neuromed, Luigi Frati – Il paziente deve sentirsi coccolato come se fosse in un albergo, ricevendo le migliori cure e avendo, al tempo stesso la possibilità di tornare a casa. La nuova piattaforma va incontro sia alle esigenze del malato che a quelle delle famiglie. Un beneficio anche dal punto di vista economico, infatti, un ricovero in day hospital costa molto meno di un ricovero in degenza”.

Costruita con eccellenza tecnologica, la nuova Piattaforma minimizza l’impatto sull’ambiente attraverso una gestione dell’energia incentrata su un impianto di trigenerazione, un impianto fotovoltaico ed un impianto solare termico. Anche la sicurezza è al primo posto, in caso di sisma, infatti, la nuova struttura risulta capace di mantenere la sua integrità e di assicurare la protezione di chi si trova all’interno. Una caratteristica che la pone in categoria ‘S4’, con le stesse capacità di resistenza ai terremoti che vengono attualmente richieste per le costruzioni definite strategiche.

“Il paziente avrà la possibilità di effettuare contemporaneamente la visita ambulatoriale, il consulto interdisciplinare, gli eventuali esami di diagnostica strumentale e di Medicina di Laboratorio. – ha spiegato il dottor Orazio Pennelli, Direttore Sanitario Neuromed – In questo modo vengono concentrati in tempi rapidi, spesso in giornata e con minimo disagio, i più appropriati percorsi diagnostico-terapeutici”.

Presenti all’inaugurazione, insieme all’europarlamentare Aldo Patriciello, il presidente Neuromed Erberto Melaragno, il presidente della Fondazione Neuromed Mario Pietracupa, il presidente della Regione Molise Paolo di Laura Frattura accompagnato dagli assessori regionali Carlo Veneziale e Pierpaolo Nagni e il presidente del consiglio regionale Vincenzo Cotugno.

Tante le personalità di spicco come la sottosegretaria al Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo Dorina Bianchi, le onorevoli Laura Venittelli e Nunzia De Girolamo, l’ex ministro Clemente Mastella e il senatore Antonio Razzi. A partecipare anche il ministro delle Infrastrutture, Graziano Delrio, il quale ha salutato la platea con un videomessaggio.

Al taglio del nastro, il neo vescovo di Trivento, Monsignor Claudio Palumbo ha benedetto la Piattaforma Ambulatoriale.

Un grande passo avanti per la Regione Molise, infatti, come ha dichiarato il governatore, Paolo Di Laura Frattura “momenti come questo di oggi certificano come il cittadino sia al centro dell’attenzione. La nostra sanità entra finalmente nella fase concreta di quanto abbiamo programmato”.

“Partire con la stabilizzazione del personale sanitario significa dare concretezza agli impegni assunti. – ha proseguito Frattura – Aver superato il blocco del turnover, aver azzerato il disavanzo, aprire tutti i presidi sanitari sul territorio è la dimostrazione di come l’inversione di tendenza è nei fatti e non solo nelle dichiarazioni”.

Fiore all’occhiello anche per il Comune di Pozzili, il primo cittadino Stefania Passarelli difatti ha definito il Neuromed “la grande bellezza della nostra città”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
pasticceria Di Caprio
Maison Du Café Venafro
Futuro Molise
colacem
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
Futuro Molise
pasticceria Di Caprio
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
Maison Du Café Venafro

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Maxi affari

    MAXI AFFARI

    by on
    Maxi affari srls SS85 Venafrana, 25+600 86077 Loc. Trivento Pozzilli (IS) © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Bar il Centrale Venafro

    BAR IL CENTRALE

    by on
    Bar il Centrale Corso Campano, 34 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 904280 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • power car officina meccanica venafro

    POWER CAR

    by on
    Power Car srls SS 85 Venafrana, 10 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 900951 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • ASSIKURA ASSICURAZIONI

    by on
    Assikura assicurazioni di Siravo Fabrizio Via Alessandro Volta n. 4, 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 250669 Cell. 335 1550250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) Telefono 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: