ORA SOLARE – Lancette indietro di un ora, si dormirà di più

ora solare
Assicurazioni Fabrizio Siravo

CURIOSITA‘ – Questa notte ritorna l’ora solare, bisognerà portare le lancette indietro di un’ora.

Per una notte insomma dormiremo tutti un’ora in più. Nella notte tra oggi e domani, infatti, allo scoccare delle 3, termina l’ora legale iniziata lo scorso 25 marzo e si torna all’ora solare.

In realtà l’ora solare sarebbe quella “vera”, dettata dai ritmi del sole. Quella legale, invece, è quella che è stata introdotta in modo artificiale. Venne introdotta per prima volta nel 1916 come misura di guerra e l’idea era quella di ottimizzare le ore di luce del periodo estivo per modulare meglio i consumi. Tra il 1940 e 1948 venne abolita e ripristinata più volta. Durante gli anni della Repubblica sociale Italiana nord e sud ebbero due orari distinti con ore legali diversi. La fine della guerra e l’avvento della repubblica stabilizzarono la pratica nel 1965.

Nel corso degli anni cambiavano spesso i giorni di inizio e fine dell’ora legale, almeno fino al 2010 quando il governo ha recepito una direttiva europea fissando l’ora legale tra l’ultima domenica di marzo e l’ultima di ottobre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

messaggi politici elettorali »

Laura Venittelli

Pubblicità »

Verauto Ford Fiesta
Blackberries Venafro

WEEK NEWS »

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Verauto Ford Fiesta
Blackberries Venafro
error: Content is protected !!