VENAFRO – Camminata tra gli olivi, successo della I edizione

pasta La Molisana
faga gioielli venafro isernia cassino
eventi tenuta santa cristina venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
ristorante il monsignore venafro

EVENTO – Grande successo per la I edizione della “Camminata tra gli olivi”, la giornata promossa dall’Associazione Nazionale “Città dell’Olio” che ha visto la partecipazione di oltre 100 comuni italiani per la valorizzazione del patrimonio e del paesaggio olivicolo italiano.

Successo anche a Venafro dove circa 200 persone, provenienti anche da fuori regione, grazie alla bella giornata di sole hanno potuto godere dell’esperienza. L’escursione, iniziata in mattinata nel piazzale della Cattedrale di Santa Maria Assunta, si è conclusa ad ora di pranzo nella piazzetta della Chiesa dell’Annunziata. I partecipanti hanno potuto visitare i due luoghi di culto accompagnati dalla guida Carmen D’Antonino.

A partecipare anche tanti bambini che hanno potuto ammirare gli oliveti secolari della località Campaglione, dove si coltiva l’antica varietà denominata “aurina”, da cui si ricava il prelibato olio extravergine di cui parlano gli antichi romani, e gli uliveti secolari appartenuti a Marco Porcio Catone che, proprio a Venafro, possedeva un’azienda agricola. Altre tappe significative sono state quelle nel sito delle imponenti mura ciclopiche preromane, testimonianza probabilmente di un grande insediamento sannitico, nella zona delle antiche cisterne romane e nel “Giardino degli olivi patriarchi d’Italia”, inaugurato di recente e realizzato su un sito di proprietà comunale concesso in comodato gratuito al Parco dell’Olivo dove sono state piantate in talea le varietà più antiche ed importanti di piante di olivo delle regioni italiane.

L’itinerario si è poi snodato a messa costa di Monte Santa Croce, tra l’antico teatro romano, risalente al I sec. D.C., e la torricella medievale, tornando nel borgo antico di Venafro. La visita nei siti del Parco Regionale dell’Olivo, il cui territorio è tra quelli inseriti nel Registro Nazionale dei Paesaggi storici rurali del MIPAAF, è stata guidata dal prof. Nando Alterio. I partecipanti, attraversando la cosiddetta “Portella”, uno stretto cunicolo sotterraneo che, dall’esterno dell’antica cinta muraria, consentiva l’accesso alla città, sono arrivati alla Chiesa dell’Annunziata, una delle più belle chiese barocche del Molise. È stato, poi, possibile visitare il museo della Seconda Guerra Mondiale “Winterline”, accompagnati dal presidente dell’omonima associazione, Luciano Bucci.

Pranzo a base di prodotti locali dell’azienda Rambaldi: zuppa di farro e fagioli, arrosticini e vino rosso oltre al pane e olio con la degustazione, ovviamente, dell’olio extravergine di Venafro.

“Esprimiamo soddisfazione – dichiarano il sindaco di Venafro, Antonio Sorbo, che è anche vicepresidente nazionale dell’Associazione Città dell’Olio, e il presidente del Parco dell’Olivo, Emilio Pesino – per la riuscita della manifestazione. Un ringraziamento particolare va alle due guide, che hanno consentito ai visitatori di conoscere le peculiarità del nostro territorio, e all’associazione ‘Olea Mediterranea’ che ha fornito un supporto logistico e organizzativo fondamentale”.

“Questo è l’ennesimo risultato concreto di un lavoro che Comune e Parco stanno portando avanti in sinergia da circa quattro anni – concludono – che ha consentito, finora, di ottenere importanti traguardi. Ad esempio, l’inserimento del paesaggio olivicolo di Venafro nel Registro nazionale del Ministero delle politiche agricole, che offrirà grandi opportunità al nostro territorio, la realizzazione del ‘Giardino degli olivi patriarchi d’Italia’, la modifica del Regolamento di polizia rurale del Comune di Venafro con misure ancora più efficaci per la tutela dei siti olivetati, la sottoscrizione di un protocollo d’intesa con l’Università del Molise che ha già portato alla presentazione di un progetto per la valorizzazione dell’olio extravergine d’oliva con la partecipazione ad un bando europeo e tante altre cose”.

Sorbo e Pesino, inoltre, hanno chiesto ai rappresentanti regionali presenti, il Presidente del Consiglio Vincenzo Cotugno e il consigliere regionale Massimiliano Scarabeo, di attivarsi per fare in modo che l’Amministrazione regionale una volta per tutte definisca le sue reali intenzioni nei confronti del Parco dell’Olivo, ente pubblico istituito con legge regionale, il cui futuro, se non ci saranno risposte chiare e concrete, è davvero incerto, nonostante gli importanti successi ottenuti e i risultati che gli sono riconosciuti ormai a livello nazionale ed internazionale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Maison Du Café Venafro
pasticceria Di Caprio
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
Futuro Molise

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Futuro Molise
pasticceria Di Caprio
colacem
Maison Du Café Venafro
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Maxi affari

    MAXI AFFARI

    by on
    Maxi affari srls SS85 Venafrana, 25+600 86077 Loc. Trivento Pozzilli (IS) © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Bar il Centrale Venafro

    BAR IL CENTRALE

    by on
    Bar il Centrale Corso Campano, 34 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 904280 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • power car officina meccanica venafro

    POWER CAR

    by on
    Power Car srls SS 85 Venafrana, 10 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 900951 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • ASSIKURA ASSICURAZIONI

    by on
    Assikura assicurazioni di Siravo Fabrizio Via Alessandro Volta n. 4, 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 250669 Cell. 335 1550250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) Telefono 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: