ANAS – Scatta l’obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali, la mappa delle strade

catene a bordo pneumatici invernali
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
ristorante il monsignore venafro
pasta La Molisana
eventi tenuta santa cristina venafro
Smaltimenti Sud
Maison Du Café Venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia

MOLISE – Ricordiamo che a partire dal 15 novembre 2017 e fino al 15 aprile 2018 sarà in vigore l’obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali sulle strade statali maggiormente esposte al rischio di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio.

Nel dettaglio, l’obbligo riguarda:

– la strada statale 6/dir “Casilina” dal km 0,000 al km 11,830, tra San Pietro Infine (CE) e Venafro (IS);

– la strada statale 16 “Adriatica” dal km 524,600 al km 536,215 tra Montenero di Bisaccia (CB) e Termoli (CB) e dal km 546,950 al km 559,877 tra Termoli (CB) e Campomarino (CB);

– la strada statale 17 “Dell’Appennino Abruzzese ed Appulo Sannitico” dal km 151,035 al km 176,400 tra Castel di Sangro (AQ) e Isernia e dal km 179,035 al km 214,725 tra Isernia e Guardiaregia (CB);

– la strada statale 17/Var A “Isernia – Castel di Sangro” dal km 0,000 al km 18,700, tra Miranda (IS) e Rionero Sannitico (IS);

– la strada statale 85 “Venafrana” dal km 8,000 al km 44,220 tra Sesto Campano (IS) e Isernia;

– la strada statale 85/Var “Variante di Venafro” dal km 0,200 al km 8,550 tra Venafro (IS) e Pozzilli (IS);

– la strada statale 87 “Sannitica” dal km 105,850 al km 132,700 tra Sepino (CB) e Campobasso e dal km 145,375 al km 221,188 tra Ripalimosani (CB) e Termoli (CB);

– la strada statale 158 “Della Valle del Volturno” dal km 7,228 al km 40,550, tra Pizzone (IS) e Montaquila (IS);

– la strada statale 212 “Della Valle del Fortore” dal km 49,670 al km 66,800 tra Riccia (CB) e Gambatesa (CB) e dal km 80,100 al km 104,000 tra Pietracatella (CB) e Sant’Elia a Pianisi (CB);

– la strada statale 645 “Fondo Valle del Tappino” dal km 1,070 al km 29,808 tra Campobasso e Gambatesa (CB);

– la strada statale 647 “Fondo Valle del Biferno” dal km 0,000 al km 75,250, tra Bojano (CB) e Guglionesi (CB);

– la strada statale 647 dir/A dal km 0,000 al km 3,900, tra Vinchiaturo (CB) e Colle D`Anchise (CB);

– la strada statale 647 dir/B dal km 4,150 al km 12,300, tra Ripalimosani (CB) e Montagano (CB);

– la strada statale 650 “Fondo Valle Trigno” dal km 0,000 al km 43,350, tra Isernia e Trivento (CB);

– la strada statale 652 “Fondo Valle del Sangro” dal km 0,000 al km 13,300, tra Colli a Volturno (IS) e Castel di Sangro (AQ); – “Tangenziale di Termoli” (SS709) dal km 0,000 al km 12,450, in località Termoli (CB);

– “Tangenziale Est di Campobasso” (SS710) dal km 0,000 al km 2,450, in località Campobasso;

– “Tangenziale Ovest di Campobasso” (SS711) dal km 0,000 al km 2,440, in località Campobasso;

NSA 278 “Variante di Riccia” dal km 60,000 al km 68,300 in località Riccia (CB),

– NSA 340 “Variante di Riccia” dal km 249,980 al km 254,700, in località Riccia (CB);

– la NSA 358 “ex SS 212” dal km 63,200 al km 65,500, tra le località di Riccia (CB) e Gambatesa (CB);

– NSA 360 “ex SS85”, dal km 16,000 al km 17,500, in località Venafro (IS);

– NSA 362 “ex SS85” (var. presso Monteroduni) dal km 30,500 al km 32,100, in località Monteroduni (IS);

– NSA 363 “ex SS85” (var. presso Macchia d’Isernia) dal km 34,000 al km 36,100, in località Macchia d’Isernia (CB);

– NSA 363/bis “ex SS85” (var. presso Macchia d`Isernia), dal km 35,200 al km 35,320, in località Macchia d’Isernia (CB);

– NSA 364 “ex SS158” (var. presso Rocchetta Nuova) dal km 22,800 al km 24,800, in località Rocchetta al Volturno (IS);

– NSA 365 “ex SS212” (var. presso torrente Tappino) dal km 65,300 al km 66,400, in località Gambatesa (CB);

– NSA 366 “ex SS645” (var. presso Campodipietra) dal km 9,000 al km 10,200, in località Campodipietra (CB).

L’obbligo è segnalato su strada tramite apposita segnaletica verticale ed ha validità anche al di fuori dei periodi indicati, in caso di condizioni meteorologiche caratterizzate da precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio. L’ordinanza è stata emanata in attuazione delle norme che hanno modificato alcune disposizioni del Codice della Strada (Art. 1 della Legge 29 luglio 2010, n° 120 “Disposizioni in materia di sicurezza stradale”).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
colacem
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
venafro farmaciadelcorso glutenfree

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: