MOLISECINEMA – Settimana contro la violenza, doppia proiezione del film “L’ordine delle cose”

l'ordine_delle_cosel'ordine_delle_cose
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
ristorante il monsignore venafro
Smaltimenti Sud
faga gioielli venafro isernia cassino
eventi tenuta santa cristina venafro
pasta La Molisana

CAMPOBASSO – MoliseCinema partecipa alle iniziative per la Settimana di contrasto alla violenza e a ogni forma di discriminazione promossa dall’Assessorato Cultura del Comune di Campobasso, con la proiezione del film L’ordine delle cose di Andrea Segre (link: https://lordinedellecose.it/).

Il cartellone di iniziative messe in campo dal Comune si concluderà domani, giovedì 30 novembre, con la doppia proiezione in programma, alle 10 nell’Auditorium del Liceo Classico ‘Mario Pagano’ e alle 20.30 nell’Auditorium ex Gil.

Una scelta mirata quella di MoliseCinema, nell’ambito di un programma più ampio che coinvolge gli studenti degli istituti scolastici della città sulle tematiche relative alla violenza, in particolare quella di genere, e ad ogni forma di esclusione e discriminazione. Lo sguardo del film è rivolto a stimolare la riflessione sul tema dei migranti: un soggetto tanto delicato e complesso, nonché di strettissima attualità, che il lungometraggio di Andrea Segre, presentato alla 74ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, affronta con grande sensibilità attraverso il racconto di ciò che accade a Corrado, un alto funzionario del Ministero degli Interni italiano. L’uomo entra in contatto con una donna in un centro di detenzione per migranti in Libia, infrangendo una delle principali regole di chi lavora alle missioni internazionali contro l’immigrazione irregolare, ovvero mai conoscere nessun migrante, non considerarli come persone.

«Come tenere insieme la legge di Stato e l’istinto umano di aiutare qualcuno in difficoltà? Corrado prova a cercare una risposta nella sua vita privata, ma la sua crisi diventa sempre più intensa e s’insinua pericolosa nell’ordine delle cose». Per tutti l’occasione di fare propria la consapevolezza del problema esaminandolo da un altro punto di vista.

Giovedì 30 novembre

ore 10 Auditorium Liceo Classico Mario Pagano

ore 20.30 Auditorium ex GIL

proiezione del film L’ordine delle cose, 2017, diretto da Andrea Segre, con Paolo Pierobon e Giuseppe Battiston, durata 112.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
Futuro Molise
panettone di caprio
pasticceria Di Caprio
colacem
Maison Du Café Venafro

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

pasticceria Di Caprio
Maison Du Café Venafro
panettone di caprio
Futuro Molise
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Maxi affari

    MAXI AFFARI

    by on
    Maxi affari srls SS85 Venafrana, 25+600 86077 Loc. Trivento Pozzilli (IS) © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Bar il Centrale Venafro

    BAR IL CENTRALE

    by on
    Bar il Centrale Corso Campano, 34 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 904280 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • power car officina meccanica venafro

    POWER CAR

    by on
    Power Car srls SS 85 Venafrana, 10 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 900951 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • ASSIKURA ASSICURAZIONI

    by on
    Assikura assicurazioni di Siravo Fabrizio Via Alessandro Volta n. 4, 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 250669 Cell. 335 1550250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) Telefono 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: