BANDO – Corso di formazione per imprese sull’innovazione digitale per raggiungere i mercati esteri

vaccino salva vita
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud

CAMPOBASSO –  L’ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, organizza in collaborazione con l’Unioncamere Molise – Partner Enterprise Europe Network e la Camera di Commercio del Molise – Punto Impresa Digitale un Corso di Formazione sull’ Innovazione Digitale.

Il Piano Export Sud II a sostegno delle Regioni c.d. meno sviluppate (Campania, Calabria, Puglia Basilicata e Sicilia) e delle Regioni cd in transizione (Abruzzo, Molise e Sardegna) rientra nelle misure previste dal PON “Imprese e competitività” 2014-2020 FESR- Asse III competitività PMI, azione 3.4.1. “Progetti di Promozione dell’export destinati a imprese e loro forme aggregate individuate su base territoriale o settoriale”. Il MISE con decreto ministeriale dell’8 febbraio 2017, registrato alla Corte dei Conti il 23 marzo 2017 ha assegnato le risorse per la realizzazione di un piano di interventi di promozione dell’export attuato tramite l’Ice Agenzia.

Il corso è riservato ad un massimo di 40 partecipanti provenienti da Micro, Piccole e Medie Imprese (MPMI) e Star up del Molise. Le aziende partecipanti saranno in grado di comunicare attraverso i principali strumenti digitali, realizzare campagne di Web Marketing e progetti di E-commerce anche nei mercati complessi (Stati Uniti, Medio Oriente, Russia, Asia e Oceania). Sono previste durante le giornate di corso anche elaborazioni di progetti digitali aziendali ed esercitazioni pratiche con la supervisione dei docenti.

Il  corso si svolgerà in 6 giornate seminariali: 15/16 gennaio, 22/23 gennaio, 19/20 febbraio 2018. La durata di ogni giornata è dalle ore 9,00 alle ore 17,00.  Al termine, i partecipanti che avranno frequentato almeno cinque giornate sulle sei previste riceveranno un attestato di partecipazione rilasciato da ICE Agenzia di “Digital Export Strategy”.

La partecipazione è gratuita, saranno ammesse alla selezione le Piccole e Medie Imprese (PMI) come definite nell’allegato I del Reg. (UE 651/2014 e i consorzi regolarmente iscritti al Registro delle imprese della CCIAA territorialmente competente, unitamente a Reti di impresa nonché start up, centri di ricerca e poli tecnologici che:

  1. abbiano sede operativa nella regione Molise o Abruzzo;
  2. non si trovino in situazioni di morosità con l’ICE-Agenzia;
  3. siano in regola con le norme vigenti in materia fiscale, assistenziale e previdenziale;
  4. siano in possesso di potenzialità di internazionalizzazione e capacità di apertura verso il mercato e che rispettino i seguenti requisiti minimi: * siano in possesso di un sito internet o, in alternativa, siano presenti con una pagina informativa in un social network; * siano in grado di garantire una risposta telematica (es. posta elettronica) almeno in una lingua straniera alle richieste provenienti da interlocutori esteri;
  5. non siano in stato di fallimento, di liquidazione, di amministrazione controllata.

Le imprese devono appartenere ad uno dei seguenti settori, considerati prioritari dal Piano Export Sud:

* agroindustria (con esclusione delle attività primarie);

* moda (tessile/abbigliamento, calzature, conceria, oreficeria);

* mobilità (nautica, aerospazio, logistica, automotive);

* arredo e costruzioni (arredamento, restauro architettonico, sviluppo urbano, lapideo);

* alta tecnologia (nano-biotecnologie, meccatronica, ICT);

* energia (ambiente e energie rinnovabili).

La scadenza per aderire è l’8 gennaio 2018.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: