POLITICA – Noi con Salvini ” Via ai vitalizi e riduzione degli stipendi ai Regionali”

Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
vaccino salva vita
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro

CAMPOBASSO – Via al vitalizio e riduzione dello stipendio ai consiglieri regionali. Lo Afferma Aida Romagnuolo di Noi con Salvini che ormai spazia a tutto campo

“Con noi non sarà più possibile dire le bugie e prendere in giro i cittadini. In due mesi risolveremo il problema della Gam e dello Zuccherificio, toglieremo il vitalizio e abbasseremo lo stipendio ai consiglieri regionali. Sarò seriamente e sinceramente il presidente di tutti e non di pochi, mi schiererò sempre dalla parte dei più deboli e dei più bisognosi, cercherò di essere la voce e l’azione del popolo, quello più povero, quello che ha maggiore bisogno di essere aiutato e sostenuto, mi schiererò sempre dalla parte degli anziani e delle persone che hanno disabilità, sarò sempre vicino ai giovani, perchè loro rappresentano per tutta la nostra Regione il presente e il futuro. Con me le famiglie saranno sostenute e aiutate e soprattutto, non sarà più possibile dire le bugie e prendere in giro i cittadini, perchè ormai la disperazione è stracolma, ha superato ogni limite e la gente non ne può più di ascoltare i soliti dischi con le solite canzoni”.

E’ quanto dichiarato da Aida Romagnuolo in un incontro avuto a Termoli organizzato dal Coordinamento cittadino di Noi con Salvini.

“Ormai – ha proseguito Romagnuolo in un incontro avuto a Termoli organizzato dal Coordinamento cittadino di Noi con Salvini –   i cittadini non hanno più voglia di sentire i soliti tromboni della politica, di sentire i soliti esperti delle bugie e pertanto,  il mio unico interesse sarà quello di sollecitare i cittadini e convincerli a credere al nostro progetto, a dare fiducia al nostro programma dove al centro di tutta la nostra azione politica c’è solo la persona umana, ci sono i cittadini, le donne, gli uomini, i bambini e gli anziani, ci sono gli asili gratis per tutti, le scuole sicure per tutti, la viabilità sicura per tutti, una sanità vicino ai cittadini e non contro i cittadini, un sogno che tutti insieme possiamo concretizzare, al primo posto ci sarà il lavoro per tutti. Ci sono persone – ha puntualizzato la Romagnuolo –  che di professione fanno i politici, sono già da alcuni giorni sul mercato senza neanche indicare con chi e con quale formazione politica loro si schierano e si candideranno, e quindi, cominciamo a dire basta prima di tutto e più di tutto a questi professionisti che hanno distrutto una straordinaria Regione come il Molise ed hanno allontanato dalla politica i cittadini. Noi della Lega sappiamo dove  vogliamo andare, sappiamo cosa vogliamo fare e realizzare, sappiamo dove vogliamo  portare il Molise, sappiamo come investire nel turismo, nell’ambiente, nell’agricoltura, nel commercio e nell’artigianato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: