CGIL – Focus su deboli, diritti invisibili e contrattazione sociale. A che punto siamo

Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
vaccino salva vita
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

CAMPOBASSO – “Tutela dei deboli, diritti invisibili: la contrattazione sociale”. E’ il titolo del dibattito organizzato dalla Cgil Molise domani 6 dicembre nella propria sede nel capoluogo regionale.

Come afferma Franco Spina, segretario regionale della Cgil quest’ultima da qualche anno, ha posto tra i suoi obiettivi quello di affiancare alla tradizionale contrattazione delle condizioni di lavoro nelle aziende una crescente contrattazione territoriale confederale, provando a legare la storica funzione di tutela ed estensioni dei diritti del lavoro a quelli più diffusi di cittadinanza.

Sono previsti interventi di Segretari Generali delle diverse categorie e di illustri ospiti: ad Alberto Tarozzi, docente Unimol, il compito di tracciare un focus sulle politiche di un accoglienza vera ed inclusiva; Franco Novelli dell’Associazione Libera contro le Mafie descriverà il quadro relativo alle nuove povertà; S.E. Mons. Giancarlo Bregantini e Mimmo Lucano, Sindaco di Riace racconteranno invece esperienze di integrazione possibile descrivendo le vicende comuni attraversate in un territorio difficile come quello calabrese della Locride; Antonio Ruggieri, direttore del Bene Comune parlerà della possibilità di implementare la rete della solidarietà.

Le conclusioni della giornata saranno affidate a Nicola Marongiu responsabile nazionale del Dipartimento Welfare della CGIL.

convegno CGIL

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: