EVENTO – Campionato Nazionale di Pasticceria, il via ufficiale

Assicurazioni Fabrizio Siravo

TERMOLI – È ufficialmente iniziato il Campionato Nazionale della Federazione internazionale di Pasticceria gelateria e cioccolateria Alberghieri d’Italia.

La cerimonia si è aperta ieri, tra gli applausi all’arrivo dei Campioni del Mondo di Pasticceria. Grande fermento per l’Istituto Alberghiero Federico di Svevia di Termoli, in una primissima edizione che lascia intendere che di edizioni ce ne saranno ancora tantissime! In una platea numerosissima presenti giornalisti, tecnici del settore, aziende partner, studenti provenienti da tutta Italia, docenti e Dirigenti delle scuole partecipanti.

Ad aprire la cerimonia il Vescovo di Termoli Larino, Monsignor Gianfranco De Luca, che con la benedizione ha inaugurato la kermesse di ospiti presenti. La Professoressa Maria Chimisso, dirigente dell’Istituto Alberghiero organizzatore, ha dato il suo benvenuto ufficiale, ricordando e ringraziando l’impegno di tutto lo staff docente che ha prestato la propria collaborazione per la realizzazione dell’evento. Il Sindaco Angelo Sbrocca, presente, ha rimarcato la disponibilità della città di Termoli di essere un punto di riferimento importante per l’enogastronomia molisana e per il futuro della formazione per le nuove generazioni di Chef e di Pasticcieri.

Nel pubblico anche l’Onorevole Remo Di Giandomenico, dell’Azienda Autonoma Soggiorno e Turismo di Termoli, Il Comandante della Capitaneria di Porto Sirio Faè, la Professoressa Annamaria Zilli, in collegamento Skype, presidente della Rete Nazionale Istituti Alberghieri d’Italia e Preside dell’Istituto Alberghiero Stringher di Udine.

Trenta le scuole in gara a contendersi il titolo di Campione d’Italia: Genova, Macerata, Bologna, Cuneo, Roma, Foggia, Bari, Padova, Rovigo, L’Aquila, Giulianova, Altamura, Alba, Jesolo, Udine, Vibo Valenzia, Vittorio Veneto, Teramo, Riolo Terme, Busto Arsizio, Cassino, Castrovillari, Cervia, Ercolano, Lucca, Ortanova, Porto Sant’Elpidio, Villa Santa Maria, Vinchiaturo.

La competizione è iniziata alle 16.30 con la prima batteria composta da 6 scuole. Ogni team, composto da due studenti, ha avuto 3 ore di tempo per realizzare una torta moderna nei gusti e nelle tecniche e una creazione artistica di cioccolato, pasta di zucchero o pastigliaccio.

Sorprendenti le realizzazioni artistiche in termini di tecnicismi e di simbolismi palesati: non sono mancati collegamenti con la storia dei territori di appartenenza con tanto di fontane, stemmi e colonne; cubi di pastigliaccio lavorato accuratamente in cui l’amore per la pasticceria era espresso in ogni lato come in una bella storia d’amore; sogni nel cassetto in una sfera di cioccolato ben definita; collegamenti al Natale.

Nelle giornate di oggi e domani la competizione continuerà per le 24 scuole rimanenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

messaggi politici elettorali »

Laura Venittelli

Pubblicità »

Blackberries Venafro
Verauto Ford Fiesta

WEEK NEWS »

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Blackberries Venafro
Verauto Ford Fiesta
error: Content is protected !!