VENAFRO – Un progetto ideato dal “Giordano” per eliminare le barriere architettoniche nel centro storico

mama caffè bar venafro
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud

EVENTO – Una mappa interattiva per rimuovere le barriere architettoniche nel centro storico di Venafro, pensata dall’Istituto “A. Giordano”.

Giovedì 14 dicembre, alle ore 9.00, presso l’aula magna “Nicandro De Rosa” di via Maiella, nella sede centrale dell’Istituto “Antonio Giordano” di Venafro, alla presenza di sua Eccellenza il Prefetto di Isernia dottor. Fernando Guida e delle massime autorità civili, militari, politiche e dell’associazionismo del territorio, sarà presentato il progetto di “Realizzazione di una mappa interattiva per la rilevazione delle barriere architettoniche”.

Durante l’incontro, interverrà l’architetta Cecilia Neri, componente del Gruppo Tecnico di Consulenza della Prefettura di Isernia, relazionando sulla “Progettazione Universale”. Un progetto, questo, di interesse architettonico e sociale che si prefigge di eliminare le barriere architettoniche in una delle zone più caratteristiche del centro storico di Venafro.

L’iniziativa è stata pensata dall’Istituto Statale “A. Giordano” di Venafro con il coinvolgimento degli studenti dell’indirizzo CAT(Costruzione-Ambiente e Territorio), in collaborazione con il Comune di Venafro e in stretta sinergia con il “Gruppo tecnico di Consulenza in materia di accessibilità e sicurezza nei luoghi pubblici” della Prefettura di Isernia.

“Com’è noto -dichiara la preside Rossella Simeone- sua Eccellenza il Prefetto di Isernia e l’architetta Cecilia Neri, da sempre sensibili a tematiche di grande interesse sociale, hanno condiviso con noi un percorso per arrivare alla presentazione di un progetto esecutivo per la messa in sicurezza e il superamento delle barriere architettoniche nei luoghi di interesse culturale e per questo abbiamo scelto una delle zone più caratteristiche del centro storico di Venafro. Grazie al prefetto dottor. Guida e all’architetta Neri, oggi possiamo vantare nella nostra provincia un gruppo tecnico di consulenza con la finalità di offrire un supporto a tutti gli enti pubblici, per la realizzazione dei PEBA (Piani per la eliminazione delle barriere architettoniche) e arrivare così, anche grazie al contributo degli studenti e dei docenti dell’indirizzo Cat dell’Istituto Giordano che mi onoro di dirigere, alla individuazione dei luoghi di interesse storico, artistico, culturale e naturalistico che andranno a costituire una rete di siti accessibili a tutti.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

compra su amazon »

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

compra su amazon »

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: