NON AUTOSUFFICIENZA – C’è la legge ma mancano i soldi

pasta La Molisana
mama caffè bar venafro
vaccino salva vita
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

CAMPOBASSO – Non Autosufficienza, soddisfazione la legge approvata in Consiglio regionale delusione per la mancanza di finanziamenti alla stessa normativa.

In pratica ci si limita ad armonizzare sul piano normativo la materia rinviando alla legge di bilancio per il 2018 l’appostamento di risorse aggiuntive.

“Sul punto bisogna, con onestà verso i disabili gravi – osserva Anna Spina responsabile provinciale di Sinistra italiana – ricordare che l’obbligo della legge 13/2014, che  ha recepito la norma quadro sulle politiche sociali prevede che annualmente la Regione Molise deve appostare l’0,6% delle risorse a libera destinazione sul Fondo per le Politiche Sociali, ma nonostante tale previsione basta controllare i bilanci dal 2016 e 2017 per accertarsi che la legge non è stata onorata.

Sulla legge regionale per la non autosufficienza non c’è una previsione minima e ci si affida sostanzialmente alla disponibilità degli amministratori regionali che saranno eletti a marzo 2018 visto che nei primi mesi dell’anno si procederà con l’esercizio provvisorio per dodicesimi e quindi non sarà possibile firmare la nuova legge.

Inoltre merita di essere segnalato l’emendamento presentato in Aula che ha inserito l’opportunità di prevedere contributi diretti ai disabili gravi e non solo servizi. Fortunatamente l’emendamento è stato approvato altrimenti non sarebbe stato più possibile prevedere nel Programma Annuale della Non Autosufficienza il contributo diretto alle famiglie”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: