FINANZIAMENTO – Richiesti alla Regione 7 milioni di euro per valorizzare il patrimonio archeologico

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
ristorante il monsignore venafro
pasta La Molisana
eventi tenuta santa cristina venafro
Smaltimenti Sud
Maison Du Café Venafro

ISERNIA – Chiesto un finanziamento di 7 milioni di euro al presidente di giunta della Regione Molise, Paolo di Laura Frattura, per la valorizzazione del patrimonio archeologico molisano.

A richiedere i fondi i comuni di Isernia, Larino, Pietrabbondante e Sepino, in quanto i comuni con il più ricco patrimonio archeologico. “Una richiesta di finanziamento di 7 milioni di euro – fanno sapere dal comune di Isernia – relativi alle misure previste dall’accordo di programma per la valorizzazione del patrimonio archeologico, storico e artistico della Regione Molise, già deliberato nel luglio 2008, attraverso le risorse destinate al programma ‘Patto per il Molise’, al fine di proseguire la realizzazione del progetto integrato e promuovere lo sviluppo dell’intera area”.

“L’accordo di programma – concludono – nasce dalla necessità di operare un’azione integrata che porti alla realizzazione di interventi di rilievo strategico, grazie alla sinergia delle risorse e dei soggetti pubblici e privati, finalizzate alla valorizzazione dell’area dal punto di vista archeologico, culturale, storico, ambientale, naturalistico e turistico”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
Futuro Molise
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
Futuro Molise
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: