CENTRI PER L’IMPIEGO – Il personale passa dalle Province alle Regioni

centro-per-limpiego
eventi tenuta santa cristina venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
ristorante il monsignore venafro
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
faga gioielli venafro isernia cassino

CAMPOBASSO – Il personale dei Centri per l’impiego con un finanziamento di 235 milioni di euro a partire dal 2018  passa dalle Province alle Regioni.

Lo stabilisce un emendamento che stanotte è passato con parere positivo del Governo nella seduta congiunta delle Commissioni Parlamentari Bilancio e Affari Istituzionali, l’emendamento sui Centri per l’Impiego.

Passano alle Regioni anche i 400 operatori dei Centri per l’Impiego con contratti a tempo determinato individuati dal monitoraggio del Ministero del Lavoro ma lo stanziamento previsto a copertura a decorrere dal 2018 è solo di 16 milioni di euro annui. Le Regioni dovranno sostenere la spesa di finanziamento delle sedi e degli uffici e di ogni tipologia contrattuale diversa dal Tempo Indeterminato e dal Tempo Determinato.

“Con l’approvazione di questo emendamento – osserva il consigliere regionale Michele Petraroia –  dopo il voto conclusivo dell’Aula sulla manovra finanziaria per il 2018, si pone termine ai guasti arrecati al sistema del collocamento italiano con la legge 56/2014 (Delrio) sul riordino delle Province che privò tali Enti di funzioni e competenze sulla gestione delle politiche del lavoro senza prefigurare alcuna alternativa, tanto è vero che nell’ultimo triennio si è determinata una situazione caotica con conseguenze disastrose per disoccupati, inoccupati, giovani e lavoratori collocati in mobilità e/o cassa integrazione, oltre che per gli stessi operatori dipendenti dalle Province.

Finalmente lo Stato chiarisce che dovranno essere direttamente le Regioni a promuovere e gestire gli uffici di collocamento, il personale, le sedi, gli strumenti e le politiche attive del lavoro. Un passo avanti nella giusta direzione che sblocca una situazione di paralisi che in Molise, come altrove, si è trascinata tra contenziosi, licenziamenti, ricorsi, disfunzioni, ritardi e disservizi in una fase drammatica per il mercato del lavoro regionale”.                                              

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
Maison Du Café Venafro
Futuro Molise
colacem
panettone di caprio
pasticceria Di Caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Futuro Molise
pasticceria Di Caprio
panettone di caprio
Maison Du Café Venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Maxi affari

    MAXI AFFARI

    by on
    Maxi affari srls SS85 Venafrana, 25+600 86077 Loc. Trivento Pozzilli (IS) © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Bar il Centrale Venafro

    BAR IL CENTRALE

    by on
    Bar il Centrale Corso Campano, 34 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 904280 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • power car officina meccanica venafro

    POWER CAR

    by on
    Power Car srls SS 85 Venafrana, 10 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 900951 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • ASSIKURA ASSICURAZIONI

    by on
    Assikura assicurazioni di Siravo Fabrizio Via Alessandro Volta n. 4, 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 250669 Cell. 335 1550250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) Telefono 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: