VENAFRO – Rinvio a giudizio per Sorbo e la Giunta. Sorbo “Alle Comunali ci saremo e ancora più convinti”

ANTONIO SORBOANTONIO SORBO
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana
eventi tenuta santa cristina venafro
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
Maison Du Café Venafro
ristorante il monsignore venafro
Smaltimenti Sud
faga gioielli venafro isernia cassino

CAMPOBASSO – Dura 4 anni l’inchiesta sulla concessione della palestra a Venafro al Basket Venafro con rinvio a giudizio (udienza 21 marzo 2018), per abuso d’ufficio, del sindaco Sorbo e la Giunta (Alfredo Ricci, Angela Maria Tommasone, Dario Ottaviano e Elisabetta Cifelli).

I fatti risalgono al 2013 quando l’impianto sportivo venafrano è stato dato in concessione con la formula dell’affidamento e non con l’evidenza pubblica, come contestato in Tribunale, prescrivendo l’utilizzo alle altre società.

Da qui il ricorso del Venafro calcio a5 e poi la sospensiva del Tar e successivamente la revoca della delibera da parte dell’amministrazione venafrana con indizione del Bando. Passaggi a cui si è aggiunta una, denuncia penale e da qui l’inchiesta e la decisione successiva, a indagini concluse del Gup Arlen Picano, di andare a processo accogliendo la richiesta di rinvio a giudizio all’udienza del 21 marzo prossimo della Sostituta Andricciola.

Ovviamente il sindaco Sorbo si difende osservando.

“Si è giocato sull’interpetrazione della legge regionale n.99 e quindi  sull’affidamento diretto  alla società di basket. Prima di me al palazzo di città l’affidamento della palestra al calcio a5 si è svolto come abbiamo fatto noi. Crediamo, inoltre, che l’evidenza pubblica sia da applicare se gli impianti hanno rilevanza economica e non su un caso come quello della palestra contestata. Dove si praticano attività dilettantistiche con società e squadre  no profit. Su quell’impianto tra l’altro per renderlo pienamente agibile abbiamo realizzato dal 2011 interventi importanti come lo smantellamento dell’amianto la messa in opera del parquet, specifico per il basket, e l’adeguamento dell’impianto termico. Pensiamo di aver agito in piena onestà, ci dispiace che tanto è venuto fuori alla vigilia della campagna elettorale e delle elezioni comunali a Venafro dove garantiamo che ci saremo tutti in maniera ancora più convinta”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
venafro farmaciadelcorso glutenfree

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: