CIPE – Ulteriori risorse al Molise

laura-venittelli-Pd
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
La Molisana Natale plastica

ROMA –  Ulteriori misure sono state previste a sostegno del Molise nella seduta di ieri del Cipe.

Nell’ambito del Patto per lo sviluppo della Regione Molise, come riferisce l’on. Venittelli, sono stati stanziati altri 44 milioni di euro, a valere sulle risorse residue del Fondo sviluppo e coesione 2014-2020, comprensive del rifinanziamento Fsc inserito nella legge di Bilancio 2017, al fine di incrementare la dotazione finanziaria del Patto per lo sviluppo della Regione Molise, già previsto dalla delibera Cipe 26 del 2016.

La dotazione originaria del Patto era di 378 milioni di euro. L’esigenza è emersa nel corso delle riunioni del Comitato di indirizzo e controllo del Patto, durante le quali la Regione Molise ha evidenziato alcune criticità finanziarie, per complessivi 71 milioni di euro, per interventi da realizzarsi in due aree tematiche prioritarie. La prima riguarda il consolidamento idrogeologico del Versante Nord per la frana di Petacciato, con 4 lotti da 41 milioni di euro complessivi e la seconda per l’area di crisi industriale complessa, altri 30 milioni di euro. Con questi 44 milioni di euro si cofinanzieranno per 14 milioni di euro l’intervento di messa in sicurezza del territorio di Petacciato, saranno destinati alla progettazione esecutiva e alla realizzazione del Primo lotto e dei due terzi del Secondo lotto, che dovrà così essere ridefinito.

I trenta milioni di euro, divisi in 15 per il miglioramento delle infrastrutture nelle zone industriali, logistica, svincoli o situazioni particolari e altri 15 per i pacchetti integrati di bonus fiscali e contributivi per le imprese comporteranno l’intera copertura delle esigenze finanziarie in capo a questo comparto.

“Un segnale di attenzione particolare quello che i componenti del Cipe e più in generale del Governo e del Pd riservano alla nostra regione, a dimostrazione del legame saldo tra il centro e i territori – ha commentato l0n. Laura Venittelli- Un ringraziamento va a tutti i componenti del Comitato interministeriale per la programmazione economica che hanno garantito questo sforzo ulteriore a vantaggio dello sviluppo del Molise”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: