VENAFRO – “Scalata di San Silvestro”, record di partecipanti

Scalata San Silvestro Venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
pasta La Molisana
faga gioielli venafro isernia cassino
Smaltimenti Sud
Maison Du Café Venafro
ristorante il monsignore venafro
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia

SPORT – Alle 13,30 in punto di oggi 31 dicembre 2017, circa 100 atleti si sono dati appuntamento in piazza Castello Pandone a Venafro (IS) per la XVIII^ “Scalata di San Silvestro “ 10,800 km. in salita da Venafro a Conca Casale con un dislivello di 500 m/l.

Corsa organizzata dall’Atletica Venafro con il contributo dei Comuni di Conca Casale e Venafro, valida quale “Memorial Mario Argenziano“, in ricordo del giovane sportivo venafrano prematuramente scomparso.

A fare da cornice alla manifestazione, una piacevole e fresca mattinata d’inverno.

“Oggi abbiamo raggiunto il record di partecipanti, circa 100 atleti al via. Siamo molto contenti e soddisfatti del risultato raggiunto, –afferma il Presidente dell’Atletica Venafro Massimiliano Terracciano- la “Scalata di San Silvestro” è una manifestazione nata 18 anni fa con 3 atleti al via. E’ una manifestazione che ha trovato anno dopo anno unanime consenso da parte degli addetti ai lavori e degli appassionati. Speriamo in un’evoluzione della manifestazione ma che non snaturi l’intento di noi organizzatori. Ovviamente risulta necessario per i nostri intenti programmatici un numero maggiore di sostenitori. Noi cerchiamo di crescere e migliorare anno dopo anno, infatti, oggi veste i colori dell’Atletica Venafro, un big, Mario Capuani che ha già vinto questa gara qualche anno fa, -conclude Terracciano- godiamoci questa giornata.

All’arrivo di Conca Casale, dopo una galoppata di 42’ e 22”, l’ha spuntata Domenico Liberatore (Podistica Solidarietà) su Piero Mignogna (Runners Termoli). Terzo con un ritardo di un minuto, il portacolori dell’Atletica Venafro, Mario Capuani, appena approdato nel team venafrano.

Mentre tra le donne la palma della migliore è andata alla venafrana Anna Bornaschella (Atletica Venafro) che ha fatto fermare i cronometri sull’ottimo tempo di 54’ e 12”.

Alle loro spalle tutti gli altri, protagonisti di ottime perfomance che hanno conferito interesse alla gara. Una gran bella prova per tutti, nel ricordo di Mario Argenziano.

Prima delle premiazioni, un caldo e saporito ristoro offerto dalla Pro Loco di Conca Casale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: